Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 8 Aprile 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Milan, Abbiati vuol convincere Seedorf: Non penso al futuro

04/02/2014 14:55

Calciomercato Milan, Abbiati vuol convincere Seedorf: Non penso al futuro |  Sport e Vai

Prima Agazzi, poi Marchetti e infine Perin. Tre portiere accostati sul calciomercato al Milan per la prossima stagione, qualcosa di più di un segnale per chi, come Christian Abbiati, difende i pali della porta rossonera. L’idea di Galliani è di prendere subito uno tra Agazzi e Marchetti e di posticipare l’acquisto di Perin nel 2015. L’ex estremo difensore del Pescara si sta facendo le ossa al Genoa ma viene considerato ancora troppo acerbo per diventare il titolare del Milan. E Abbiati che fine farà? Da tempo il portiere milanista è abituato a sentirsi in discussione, ogni estate vede il suo nome tra quello dei possibili partenti ma alla fine lui c’è sempre e gioca anche. L’ultima scommessa è quella di convincere Seedorf e parlando a Milan Channel dice di non essere troppo preoccupato per quel che succederà in estate: “Il mio futuro? Per ora non ci penso, vediamo a fine stagione, prima dobbiamo pensare a risalire la classifica. Non ho mai avuto problemi a stare in panchina, mi è successo anche con Dida, a me piace la competizione leale”. Il rapporto con il nuovo tecnico è sereno: “L'impatto è stato ottimo, ho giocato tanti anni con lui e lo conosco bene. Stiamo lavorando per mettere in pratica le sue idee. Stiamo cercando di risalire la classifica dopo un girone di andata pessimo. Il mister ha portato idee nuove e un metodo di gioco diverso, ma non è facile. L'esonero di un allenatore è il fallimento anche di noi giocatori. Nelle ultime partite di campionato abbiamo fatto 7 punti, siamo in crescita”. Dopo un elogio a Kakà (“Avere uno come Kakà in squadra è importante, è un campione che può trasmettere tanto ai giovani. Ha avuto un impatto importante”) ed una pacca sulla spalla a Gabriel (“È migliorato molto rispetto a quando è arrivato, è uno a cui piace molto lavorare, gli manca solo un po' di esperienza, credo che per lui sia importante andare un anno a giocare con continuità") Abbiati pensa alla gara di Champions contro la sua ex squadra dell’Atletico Madrid: “Sta facendo benissimo, io speravo di incontrarlo solo per una questione di affetto. Sono la squadra più in forma in Europa, riescono a tenere un ritmo molto alto per tutta la partita. Il mio anno nell'Atletico è stata una bellissima esperienza, è stata una grande stagione”.

Stefano Grandi

 


Tags: kakà calciomercato milan marchetti Seedorf abbiati perin Agazzi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE