Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 21 Settembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Vecino: Spalletti un maestro, ti spiega cosa e soprattutto perchè

24/01/2018 17:36

Vecino: Spalletti un maestro, ti spiega cosa e soprattutto perchè |  Sport e Vai

"Spalletti non solo insegna il movimento, ma anche il motivo per il quale è corretto farlo. E così per noi è tutto più facile. Si migliora tanto così. Lui chiede molto di giocare in verticale, di guardare dappertutto: era una cosa che mi mancava e mi sto esercitando costantemente". Matias Vecino ospite su InterTV per 'Drive Inter', esalta così il lavoro del tecnico nerazzurro, uruguaiano ma “Di origine sono molisano, mi piacerebbe rispondere all'invito del sindaco di Torella del Sannio di andare lì". Il centrocampista parla del momento delicato dell'Inter: "Durante un campionato ci sono vari momenti, l'importante è continuare a lavorare. Io sono un giocatore fisico, che ha bisogno di essere al 100% per fare grandi prestazioni. Credo che dopo questa sosta, la squadra riprenderà il proprio cammino per tornare a fare cose importanti come all'inizio". Infine amarcord tra uruguaiani: "Recoba per me è un idolo, sono molto felice delle sue parole nei miei confronti. Diego Lopez l'ho avuto come tecnico a Cagliari, ero giovane e sono cresciuto. Anche lui sta facendo bene. Il Mondiale? Dipende molto da come si arriva in quel momento dell'anno. Noi abbiamo un girone con squadre che ti possono complicare la vita anche se non hanno grande storia. Il ct Tabarez mi ha sempre fatto giocare, qui all'Inter ho fatto un passo importante a livello mentale: è una big, se giochi qui poi puoi giocare ovunque".


 


 


 


Tags: inter spalletti Vecino

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE