Serie A
13a Giornata

Benevento Benevento nd

Sassuolo Sassuolo

Crotone Crotone 0

Genoa Genoa 1

Hellas Verona Hellas Verona

Bologna Bologna

Inter Inter nd

Atalanta Atalanta

Napoli Napoli 2

Milan Milan 1

Roma Roma 2

Lazio Lazio 1

Sampdoria Sampdoria nd

Juventus Juventus

Spal Spal nd

Fiorentina Fiorentina

Torino Torino nd

Chievo Chievo

Udinese Udinese nd

Cagliari Cagliari

Serie B
15a Giornata

Brescia Brescia 1

Spezia Spezia 1

Empoli Empoli 5

Cesena Cesena 3

Foggia Foggia 1

Ternana Ternana 1

Frosinone Frosinone 1

Avellino Avellino 1

Novara Novara 1

Bari Bari 2

Palermo Palermo

Cittadella Cittadella

Parma Parma 4

Ascoli Ascoli 0

Perugia Perugia 5

Carpi Carpi 0

Pescara Pescara 3

Pro Vercelli Pro Vercelli 1

Salernitana Salernitana nd

Cremonese Cremonese

Virtus Entella Virtus Entella 0

Venezia Venezia 0

 Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 19 Novembre 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Tronchetti: Inter da podio, peccato che Moratti e Messi...

13/09/2017 17:51

Tronchetti: Inter da podio, peccato che Moratti e Messi... |  Sport e Vai

L'Inter nel cuore e sulle maglie. Per Marco Tronchetti Provera, amministratore delegato di Pirelli, main sponsor dell'Inter, i colori nerazzurri sono amore e business. Intervistato da Sky parla di tutto, dal momento della squadra ("L'Inter è partita bene, ma c'è ancora un gap da colmare con le prime. Oggi può andare sul podio, è una squadra che comincia ad aver carattere, non è ancora continua, ma Spalletti ha dato l'impronta buona: c'è da sperare. E' ancora presto, ma è la strada giusta”) ai sogni di sempre: "Temo che Messi sia un sogno che rimarrà nel cassetto, averlo visto giocare sabato e ieri sera ti fa dire che diventa ogni anno più bravo: lui è il calcio. Due colpi che solleticano la fantasia? Sono Messi e Neymar, ma se facessi un nuovo nome si andrebbe subito a cercare di capire altre cose". Con Spalletti le cose sono cambiate: "L'importante è avere speranza per il futuro, gli ultimi anni sono stati di frustrazione. C'è un'atmosfera diversa. Spalletti è un ottimo allenatore, ha carattere, sa tenere lo spogliatoio e in campo è reattivo. Dà fiducia alla squadra e ai tifosi. Ci sono dei buoni giocatori, non c'è la star e la squadra può comunque mostrare un buon calcio. Alcuni dei titolari di oggi potrebbero esserlo benissimo anche nell'Inter del triplete, la differenza tra questa Inter e quella del 2010 è la continuità. Una tensione che in ogni partita rendeva vincente il team. Nuovi acquisti? Questo sta alla dirigenza che si sta occupando del mercato, non ho anticipazioni. Sono un tifoso, non sono solo lo sponsor, quindi vorrei vedere un campione andando allo stadio". L'ultimo pensiero è su un possibile ritorno di Moratti: "Credo che Moratti abbia dato tutto quello che poteva dare all’Inter, gli rimane tutta la passione. Credo sia difficile che ritorni, è un dispiacere ma è così". 


 

Stefano Grandi


Tags: inter messi tronchetti provera

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE