Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 23 Febbraio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tancredi Palmeri rivela l'indiscrezione segreta su Sheva al Milan

02/10/2019 08:31

Tancredi Palmeri rivela l'indiscrezione segreta su Sheva al Milan |  Sport e Vai

Il matrimonio Milan-Sheva si farà? Le ultime indiscrezioni dicono di no ma Tancredi Palmeri non chiude la porta. Nel suo editoriale per Tmw il giornalista spiega che c'era solo una maniera per Giampaolo per andare a testa in giù con il suo destino, nonostante il Milan non si potesse permettere la sua sostituzione, e nonostante il duo Maldini-Boban nemmeno avesse le prerogative di ordinarne la destituzione: perdere e farlo malissimo con la Fiorentina, nella settimana in cui la proprietà è presente al massimo in loco e scrive: "Sheva già prima di arrivare a Milano martedì sera per Atalanta-Shakhtar e per la cena proprio con il suo ex capitano, ha comunicato che sì, accetta il Milan! Ma, a un paio di condizioni: non prima di novembre, perché prima vuole qualificare l’Ucraina agli Europei; e soltanto potendo mantenere anche l’incarico di selezionatore ucraino. Una controproposta che il Milan non ha ancora accettato, essendo titubante a dire il vero soprattutto sulla tempistica novembrina. Nel frattempo però l’opzione Garcia non è soltanto un’alternativa: Massara si è mosso con Rudi Garcia, con cui per interposta persona attraverso Sabatini aveva già un rapporto dai tempi di Roma, e ha ottenuto un assenso di massima dall’allenatore francese. L’opzione però ancora non convince Maldini-Boban, che aspettano prima domenica, e poi notizie dall’Ucraina".


Tags: milan Shevchenko giampaolo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE