Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 21 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie A: Juventus-Atalanta 2-1, tre punti sofferti per i bianconeri

20/02/2015 18:42

Serie A: Juventus-Atalanta 2-1, tre punti sofferti per i bianconeri |  Sport e Vai

Finita: tra mille sofferenze, la Juventus conquista una vittoria preziosa sull'Atalanta. Il punteggio, 2-1, porta la firma di Llorente e Pirlo che ribaltano il vantaggio bergamasco siglato da Migliaccio

93' - Ammonito pure Morata

90' - Concessi 4' di recupero

89' - Giallo per Migliaccio: testata a Lichtsteiner. Intanto Coman rileva Tevez

88' - Colpo di testa di Migliaccio su cross di Scaloni e palla fuori di poco! Che sofferenza in questo finale per i bianconeri

87' - Juve in evidente affanno, altra ammonizione: Lichtsteiner. L'Atalanta spinge in questo finale

85' - Ammonito anche Pereyra

84' - Morata in progressione si fa 50 metri palla al piede e costringe Masiello ad un affannoso recupero in corner

82' - Ultima sostituzione per gli orobici: Gomez per Baselli. L'Atalanta gioca il tutto per tutto

80' - Crescono i nerazzurri, Juventus costretta a difendersi. Ammonito Bellini

76' - Destro da lontanissimo di Scaloni alto di poco: l'Atalanta ci crede

75' - Clamoroso: espulso Colantuono! Il tecnico dell'Atalanta allontanato dal campo su segnalazione del quarto uomo, dopo uno screzio - a quanto sembra - con il team manager bianconero

74' - Secondo cambio per Allegri: fuori Llorente, dentro Morata

73' - La Juve prova a gestire il possesso del pallone, Atalanta che sembra a corto di fiato

70' - Esce a sorpresa anche Denis, al suo posto Boakye, il cui cartellino è di proprietà della Juventus

65' - Allegri pensa al Borussia e alla Roma: esce Pogba, diffidato, ed entra Lichtsteiner

63' - Colpo di testa di Denis, facile la parata di Buffon

60' - Giallo anche per Padoin: fallo plateale su Emanuelson, tra i migliori in campo

56' - Altra caduta in area di Marchisio dopo un contatto con Cigarini, il centrocampista bianconero resta a terra dolorante

55' - Ammonito Marchisio per proteste: aveva invocato a muso duro un rigore dopo un contatto in area con Scaloni

54' - Juventus vicinissima al terzo gol: Pogba di testa da due passi, Sportiello si oppone miracolosamente. Ma la Juventus quando riparte è letale, splendido il cross di Pereyra

51' - Cambio forzato per l'Atalanta: Zappacosta deve lasciare il campo per un problema muscolare alla gamba destra, al suo posto D'Alessandro

49' - Contropiede atalantino sull'asse Denis-Emanuelson, efficace la chiusura di Padoin sull'ex giocatore di Milan e Roma

46' - Si riparte, comincia il secondo tempo di Juventus-Atalanta

Juventus avanti tra le polemiche. Durante l'intervallo è spuntato un altro replay dell'azione del gol dell'1-1 in cui sembra che Cigarini tenga in gioco Tevez

45' GOL JUVENTUS! PIRLO! Magìa di Pirlo, calcia a rete da fermo dai 30 metri e beffa Sportiello. Bianconeri in vantaggio dopo un primo tempo in sofferenza

43' - Ammonito Baselli per fallo di mano, la Juventus insiste

39' GOL JUVENTUS! LLORENTE! Arriva il pareggio rabbioso di Llorente, su azione di calcio d'angolo. Ancora una volta uno juventino in fuorigioco - Tevez - tocca il pallone dopo la respinta di Sportiello su colpo di testa di Bonucci, poi lo spagnolo la ribadisce in rete. Ma si discuterà a lungo, ormai è una maledizione!

38' - Ancora Caceres su invito di Pogba, questa volta è fenomenale Sportiello

36' - Punizione pericolosa calciata da Pirlo, la palla schizza dalle parti di Caceres, anticipato in angolo!

31' - L'Atalanta si difende con tutti gli effettivi, difficile per la Juve trovare spazi

27' - Juventus subito vicinissima al pareggio! Tevez imbecca Pereyra che si ritrova a tre metri dalla porta e va al tiro, ma senza riuscire a superare Sportiello. Gli orobici si salvano a fatica

25'  GOL ATALANTA! MIGLIACCIO! Calcio d'angolo dalla destra: colpo di testa del centrocampista nerazzurro, la palla sbatte sul palo prima di essere raccolta da Buffon e lo stesso portiere lascia intendere che il pallone ha superato la linea bianca. Atalanta avanti

23' - Clamorosa palla gol per l'Atalanta: Baselli si ritrova a tu per tu col portiere dopo un retropassaggio di Pirlo: miracolosa la parata di Buffon

19' - Pericolosa la Juve grazie a una verticalizzazione di Pirlo: Llorente controlla non benissimo, poi va al tiro sull'uscita di Sportiello senza inquadrare lo specchio della porta

18' - Conclusione velleitaria di Bonucci, palla abbondantemente fuori bersaglio

14' - Caceres si inserisce in area dalla destra e tocca al centro, libera a fatica la retroguardia atalantina

10' - Caceres in mezzo per Tevez che fallisce clamorosamente la girata in area

9' - Angolo per i bianconeri, girata di Llorente e palla a lato di poco

6' - Ristabilita subito la parità numerica, comincia a farsi tambureggiante la spinta della Juventus

3' - Padoin colpito duro, costretto a ricorrere alle cure mediche

Ore 20,45 - Tutto pronto allo Juventus Stadium per l'inizio di Juventus-Atalanta: si comincia

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Juventus-Atalanta2-1 TABELLINO

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini, Padoin; Marchisio, Pirlo, Pogba (20' st Lichtsteiner); Pereyra; Tevez (44' st Coman), Llorente (29' st Morata). A disp.: Storari, Rubinho, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie, Evra, Sturaro, Pepe, Matri. All.: Allegri

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Bellini, A. Masiello, Migliaccio, Scaloni; Zappacosta (6' st D'Alessandro), Cigarini, Baselli (37' st Gomez), Dramé; Emanuelson; Denis (25' st Boakye). A disp.: Avramov, Scaloni, Grassi, Kresic, Bianchi, Frezzolini. All.: Colantuono

Arbitro: Irrati

Reti: 25' pt Migliaccio, 39' pt Llorente, 45' pt Pirlo

Note: espulso al 30' st il tecnico dell'Atalanta Colantuono per comportamento non regolamentare. Ammoniti Baselli, Marchisio, Padoin, Bellini, Pereyra, Lichtsteiner, Migliaccio, Morata. Angoli 6-5. Recupero: 0' pt, 4' st. Spettatori 30mila circa

Anticipo del venerdì allo Juventus Stadium tra la squadra di Allegri e l'Atalanta. Comincia un turno di campionato spalmato addirittura su quattro giorni, che si concluderà lunedì sera con i posticipi Napoli-Sassuolo e Cagliari-Inter. Per i bianconeri è l'ultimo test prima della sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund. Per Allegri è la prova generale prima del match coi tedeschi, una trappola da saltare a pié pari tra qualche preoccupazione e più di un mugugno. Dopo aver discusso con Vidal, l'allenatore chiede al match con gli orobici tre punti pesanti, utili a rafforzare il primato in classifica in vista della sfida diretta dell'Olimpico contro la Roma. L'Atalanta, invece, va a caccia del riscatto dopo la brutta sconfitta casalinga dell'ultimo turno contro l'Inter. Match da seguire, dunque, che promette spettacolo e che potrebbe essere contraddistinto da tanti gol. I nerazzurri baderanno al sodo, ma anche la Juventus ha bisogno di certezze, che lo scialbo pareggio di Cesena ha un po' spazzato via. 


Tags: juventus live atalanta diretta gol

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE