Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 5 Aprile 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie A, la diretta gol della 26esima giornata: Livorno - Napoli 1-1 (Mertens, aut. Reina)

02/03/2014 11:15

Serie A, la diretta gol della 26esima giornata: Livorno - Napoli 1-1 (Mertens, aut. Reina) |  Sport e Vai

La diretta gol di Serie A. Dopo l’antipasto tra Roma e Inter di ieri la 26esima giornata di serie A si completa oggi ma per effetto degli impegni europei di quattro club, tra cui il Napoli di Benitez e la Juve che affronta il Milan, lo spezzatino odierno riserva il meglio solo nel secondo pomeriggio e in serata. Le sei gare precedenti sono prive di big in campo.

La diretta gol di Serie A: le gare delle ore 15.00. L’antipasto è la gara delle 12.30 tra Cagliari e Udinese. Lopez dovrà fare a meno degli squalificati Conti ed Ekdal. Scalpita Ibraimi, galvanizzato dalla convocazione nella nazionale macedone e autore di un poker nell'amichevole infrasettimanale contro la Primavera mentre nell’Udinese Guidolin ritrova Heurtaux e Pereyra, che hanno scontato un turno di squalifica, ma perde Lazzari e Domizzi. Alle 15 spicca Torino-Sampdoria con i granata che vogliono vendicare la beffa nel derby e Mihjalovic chiamato a dare una scossa dopo due sconfitte di fila. Assente per squalifica Maxi Lopez tocca ad Eder in attacco. Gara incerta tra Atalanta e Chievo: L’Atalanta ha raccolto un solo punto nelle ultime tre giornate, e ha vinto solo una volta nelle ultime cinque. La sconfitta con il Parma ha interrotto una serie di tre successi casalinghi di fila dell’Atalanta. Il Chievo è tornato alla vittoria domenica contro il Catania dopo sei giornate in cui erano arrivate sei sconfitte e tre pareggi. Dopo il tonificante pari al San Paolo contro il Napoli il Genoa riceve in casa il Catania. Si candida ad un posto da titolare Calaiò dopo il gol-gioiello contro la sua ex squadra. Il Grifone ha pareggiato tre delle ultime cinque partite di campionato (una vittoria, una sconfitta). La sconfitta col Chievo ha messo fine all’imbattibilità del Catania che durava da quattro giornate – la migliore della stagione per i siciliani. L’ultima vittoria esterna del Catania è arrivata più di un anno fa, il 24 febbraio del 2013 a Parma. Problemi in attacco per Maran, che dovrà fare a meno dello squalificato Bergessio e dell'infortunato Castro, sottopostosi a intervento chirurgico in seguito alla lesione al legamento collaterale del ginocchio destro rimediata a Verona. Out anche Barrientos, alle prese con i postumi di un infortunio muscolare. Derby emiliano tra Sassuolo e Parma con Malesani che rischia la panchina. E’ chiamato alla vittoria in casa il Verona che affronta il Bologna. La squadra di Mandorlini è reduce della vittoria contro il Livorno di domenica scorsa ma ha raccolto un solo punto nelle ultime quattro partite interne e deve fare a meno dello squalificato Toni.

La diretta gol di Serie A: le altre gare. La giornata prosegue con Livorno-Napoli, all’insolito orario delle 18.30. Azzurri chiamati a riprendere il cammino interrotto lunedì scorso con il Genoa. Mancheranno gli squalificati Albiol e Higuain, Benitez rilancia Britos e Pandev e cambia tutto rispetto alla squadra che ha battuto lo Swansea in Europa League. Due i posticipi serali: La Fiorentina, ancora avvelenata per le polemiche arbitrali, ospita la Lazio. Con il centrocampo falcidiato dalle squalifiche, Montella pensa a una linea a cinque con Mati Fernandez e Anderson al posto di Pizarro e Borja Valero. Sull'out sinistro Vargas in vantaggio su Pasqual. Alle spalle di Matri, che farà staffetta con Gomez, ballottaggio tra Joaquin e Ilicic. Tra i biancocelesti Marchetti paga la pessima prova in Europa League e rilascia il posto in porta a Berisha. In attacco Klose parte dal primo minuto con Lulic e Candreva a supporto. Out Dias, c'è Cana con Biava. A San Siro in programma invece il big-match della giornata tra Milan e Juventus. Mancherà Balotelli, che ha lasciato l’allenamento in anticipo: al suo posto Pazzini. Seedorf recupera De Sciglio e dà fiducia a Poli che giocherà dall’inizio. Conte recupera sia Chiellini che Asamoah, inseriti nella lista dei convocati, e sostituisce lo squalificato Vidal con Marchisio.

Segui la diretta gol di Livorno - Napoli:

90' - Finita! Livorno - Napoli: 1-1

87' - Zapata si divora incredibilmente il vantaggio non riuscendo a mettere in rete da due passi un cross basso di Callejon!

63' - Risponde Mertens, che sfiora il palo con una meravigliosa conclusione a girare sul palo lontano!

60' - Che occasione si mangia Paulinho: l'attaccante solo davanti a Reina spara troppo centrale!

56' - Match più vivace rispetto al primo tempo, anche perché il Livorno prova ad attaccare: bello spunto di Paulinho che serve Belfodil in profondità, ma l'ex Inter è macchinoso e si fa respingere la conclusione da Albiol

51' - Sinistro di Greco dal limite, Reina blocca. Il Livorno sembra partito meglio del Napoli in questa ripresa

49' - Ci prova Benassi dalla distanza, palla alta di un metro sopra la traversa

46' - Si ricomincia!

45' - Finisce il primo tempo: Livorno - Napoli 1-1

39' - Pareggio del Livorno! Mesbah va via sulla destra, cross basso sul quale si avventa Mbaye sulla cui conclusione ravvicinata Reina prima si oppone col corpo, poi accidentalmente da terra spinge la sfera in rete!

35' - Callejon si divora il 2-0 calciando su Bardi da buona posizione!

31' - Mertens trasforma il penalty, Napoli in vantaggio!

30' - Calcio di rigore per il Napoli, per una spinta su Pandev si Ceccherini

25' - Ci prova Callejon con un sinistro a girare, si oppone col corpo Emerson

18' - Napoli in costante pressione sul Livorno, la formazione di Di Carlo si chiude a ridosso della propria area

14' - Greco ci prova su punizione da 25 metri, Reina è attento e blocca la sfera

10' - Occasionissima per il Napoli: Pandev serve in profondità Hamisk, Mbaye nel tentativo di spazzare spedisce la palla sulla traversa, sfiorando un clamoroso autogol!

5' - Chiaro fin dalle prime battute il copione della gara: la formaizone di Benitez a fare gioco, gli amaranto chiusi nella propria metà campo, pronti a ripartire in contropiede

1' -Nal Napoli c'è Pandev al posto dello squalificato Higuain, nel Livorno si rivede Belfodil, in attacco con Paulinho. Arriva il fischio d'inizio di Mazzoleni, si parte!

 

 

Segui la diretta gol della 26a giornata di Serie A (premi f5 per aggiornare):

90' - Finite tutte le gare

89' - Atalanta di nuovo in vantaggio con Cigarini! Il centrocampista sfrutta una sponda di Denis e colpisce con un preciso destro a flilo d'erba!

87' - Sturaro! Il Genoa chiude il match grazie al suo giovane talento, che con un diagonale di sinistro infila Andujar!

85' - Espulso Cristaldo: Bologna in dieci per questi ultimi minuti di gara

82' - Raddoppio della Sampdoria! Gabbiadini sorprende Padelli con una splendida punizione!

80' - Colpo di testa di Pellissier e miracolo di Consigli! Il Chievo vicino al clamoroso vantaggio!

76' - Dainelli! Il Chievo pareggia grazie a un bel colpo di testa del suo centrale difensivo!

75' - Gomitata di Berardi a Molinaro: rosso diretta per l'attaccante del sassuolo!

72' - Espulso Cesar nel Chievo

70' - Splendida punizione a giro di Fetfatzidis, Andujar vola!

68' - Contropiede Parma: Cassano liberissimo sulla sinistra stoppa di petto la sfera ma poi calcia debolmente su Pegolo!

65' - Bonaventura calcia dal limite, Agazzi questa volta si distende bene e respinge!

63' - A Marassi, il Genoa fa la partita ma il Catania in dieci non soffre troppo

58' - Raimondi si divora il gol del 2-0 per l'Atalanta sparando alto a pochi metri dalla porta! Si salva il Chievo!

55' - Il Torino è partito a testa bassa, la Samp si difende e prova a ripartire in contropiede con Okaka

51' - Bolide di Curtic, da Costa è miracoloso nel deviare la sfera in angolo!

50' - Rigore per il Bologna e Varona: calcia Bianchi, Rafael respinge!

48' - Gargano ha un'ottima occasione dal limte, ma calcia alle stelle!

46' - Si ricomincia!

45' - Finiti tutti i primi tempi

43' - Che gol si mangia Gilardino: il tiro di Motta diventa un assist per l'attaccante che però a un metro dalla porta fallisce l'impatto con il pallone!

42' - Ci prova Hetemaj, palla alle stelle! Niente da fare per il Chievo

39' - Farnerud scucchiaia in area per Cerci che aggancia meravigliosamente ma sul suo successivo sinistro Da Costa è bravissimo a deviare in angolo! Torino ora in pressing costante sulla Samp

38' - Doppio giallo per Bellusci: il Catania resta in dieci

35' - Botta di Immobile dal limite respinta coi pugni da Da Costa! Ora soffre la Samp

32' - Il Chievo ci prova con Paloschi, che controlla in area ma Consigli è bravo a chiudergli lo specchio

28' - Il Torino prova a scuotersi: Kurtic colpisce di testa dal centro dell'area, ma Da Costa blocca senza difficoltà

22' - Gol dell'Atalanta! Carmona con un destro sporco dal limite inganna Agazzi, comunque apparso molto poco reattivo

17' - Traversa di uno scatenato Okaka! Sampdoria super finora a Torino, la squadra di Ventura invece è irriconoscibile

14' - Antonelli! Genoa avanti con l'esterno sinistro, che a pochi emtri dalla porta spara addosso ad Andujar, ma sulla ribattuta riesce a mettere dentro!

11' - Occasione Bologna: Bianchi scappa sul filo del fuorigioco ed esplode un gran diagonale sul secondo palo che Rafael devia in angolo!

7' - In vantaggio anche la Sampdoria con Okaka! Obiang di testa serve l'attaccante che da solo davanti a Padelli lo infila con freddezza!

2' - Colpo di testa di Konate alto di poco! Genoa subito pericoloso!

1' - Parolo! Gol lampo del Parma! Cross basso di Biabiany per il centrocampista che di prima gira alle spalle di Pegolo!

Ore 15.00 - Iniziano tutte le gare di Serie A del pomeriggio!

Ore 12.30 /Cagliari - Udinese: 3-0 ( 18' p.t. Ibarbo, 36's.t. Vecino, 44's.t. Ibraimi)

 

 


Tags: Roma juventus sampdoria udinese chievo lazio fiorentina serie a livorno inter napoli cagliari live balotelli torino atalanta sassuolo benitez conte Chiellini

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE