Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 15 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Schillaci e quella testata a Baggio nella Juve: Ma era il numero uno

06/06/2019 12:06

Schillaci e quella testata a Baggio nella Juve: Ma era il numero uno |  Sport e Vai

L'episodio non è inedito ma non tutti lo ricordano. Tra Totò Schillaci e Baggio ci fu un brutto alterco ai tempi della Juve. L'ex bomber siciliano lo ha rievocato parlando  ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici". Dopo aver ricordato le Notti Magiche del Mondiale in Italia ("Nel '90 è cambiata tutta la mia vita. Tra il Mondiale e la nascita di mio figlio. Nessuno poteva immaginare una cosa simile") Schillaci ha raccontato il battibecco avuto con Roberto Baggio ai tempi della Juventus: "E' stato il miglior giocatore italiano, non esistono più giocatori come lui. Questo episodio è capitato a Torino, entrambi giocavamo nella Juventus. Io attraversavo un periodo negativo, venivo da una separazione, i tifosi mi contestavano, e mi ha trovato nello spogliatoio una mattina che stavo leggendo il giornale. Lui, giocando, cercava di colpire il giornale con il piede, e mi sfiorava il viso. Io gli dicevo di smetterla, perché stava rischiando di farmi male. A un certo punto mi sono alzato in piedi e gli ho dato una testata. Poi abbiamo chiarito. Le cose che accadono nello spogliatoio non dovrebbero mai uscire. Io sono sempre stato un professionista serio, è stato l'unico episodio che ha macchiato la mia vita da professionista": Sull'allenatore più duro mai incontrato poi ha aggiunto: "Il più duro secondo me è stato Zeman, incrociato a Messina nel 1988. Ti spremeva durante gli allenamenti, ma questo ti serviva durante la partita, perché durante la partita stavi bene".

 


Tags: baggio zeman Schillaci

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE