Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 26 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Samp, Ferrero: Muriel può diventare forte come Ronaldo

07/11/2016 15:44

Samp, Ferrero: Muriel può diventare forte come Ronaldo |  Sport e Vai

“Muriel puo' essere un Ronaldo, ha guizzo, capacita', voglia, testa, facciamo questo paragone cosi' lo stimoliamo". Ai microfoni de 'La Politica nel Pallone' su Gr Parlamento il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero esalta il talento del suo bomber: “E' un campione e lo e' da tantissimi anni . Chi fa i gol non ha eta', ci sono bomber che sono diventati tali a 27 anni, che maturano a suon di gol perche' non e' facile avere la responsabilita' di segnare. Ma ho creduto in Muriel, alla Samp non era mai stata spesa una cifra cosi' folle ma sono sicuro che ci regalera' tante soddisfazioni a suon di gol”. Ancora emozionato per l'incontro col Papa ("volevo a tutti i costi portare la squadra dal Santo Padre, auguro a tutti di incontrarlo"), Ferrero prevede un campionato "con grandi sorprese. Il Milan e' alla ribalta, l'Inter si rifara', non e' scontato che la Juve vinca lo scudetto anche se vincere un campionato e' sempre una questione di fatturato. Ma ci saranno colpi di scena fino alla fine. La Roma? Puo' vincere tutto ma lo scudetto e' una cosa seria, non ci si arriva in un batter d'occhio". Infine sulla sua Samp dice: “Abbiamo fatto una squadra dove, come al militare, i 'nonni' insegnano ai ragazzotti a stare coi piedi per terra - prosegue ai - Non ci siamo dati obiettivi, vogliamo fare un campionato sereno, di buon calcio, e arrivare dove ci porteranno gambe e cuore".

 


Tags: ronaldo ferrero muriel

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE