Serie A
9a Giornata

Atalanta Atalanta nd

Bologna Bologna

Benevento Benevento nd

Fiorentina Fiorentina

Chievo Chievo nd

Hellas Verona Hellas Verona

Lazio Lazio nd

Cagliari Cagliari

Milan Milan nd

Genoa Genoa

Napoli Napoli nd

Inter Inter

Sampdoria Sampdoria 5

Crotone Crotone 0

Spal Spal nd

Sassuolo Sassuolo

Torino Torino nd

Roma Roma

Udinese Udinese nd

Juventus Juventus

Serie B
10a Giornata

Bari Bari 4

Cittadella Cittadella 2

Cesena Cesena 3

Foggia Foggia 3

Cremonese Cremonese 2

Brescia Brescia 0

Palermo Palermo 0

Novara Novara 2

Parma Parma 3

Virtus Entella Virtus Entella 1

Pescara Pescara 2

Avellino Avellino 1

Pro Vercelli Pro Vercelli 0

Carpi Carpi 0

Salernitana Salernitana 1

Frosinone Frosinone 1

Spezia Spezia 4

Perugia Perugia 2

Ternana Ternana 1

Ascoli Ascoli 1

Venezia Venezia 1

Empoli Empoli 0

Serie B
11a Giornata

Ascoli Ascoli nd

Spezia Spezia

Avellino Avellino nd

Pro Vercelli Pro Vercelli

Brescia Brescia nd

Bari Bari

Carpi Carpi nd

Palermo Palermo

Cittadella Cittadella nd

Venezia Venezia

Empoli Empoli nd

Pescara Pescara

Foggia Foggia nd

Parma Parma

Frosinone Frosinone nd

Ternana Ternana

Novara Novara nd

Salernitana Salernitana

Perugia Perugia nd

Cesena Cesena

Virtus Entella Virtus Entella nd

Cremonese Cremonese

 Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 22 Ottobre 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Rugani: Dybala migliora sempre, è come avere un nuovo acquisto ogni anno

12/10/2017 16:40

Rugani: Dybala migliora sempre, è come avere un nuovo acquisto ogni anno  |  Sport e Vai

La stima di Allegri se l'è conquistata piano piano ed ora vuol tenersela stretta. Daniele Rugani guiderà quasi sicuramente la difesa della Juventus anche sabato contro la Lazio e parlando a Sky e Mediaset dice: "La stima che la società ripone in me mi rende orgoglioso. Da parte mia, farò sempre di tutto per ripagare la fiducia. So di essere in un club importante, con tanti grandi campioni, e nel corso di una stagione lunga e difficile ci sarà sicuramente bisogno di tutti noi. Quello che conta è farmi trovare sempre pronto ed essere al 100% per dare il mio contributo: sono consapevole di avere ancora ampi margini di miglioramento e di poter raggiungere un livello ancora più elevato. L'obiettivo è giocare sempre di più, fare bene e diventare un elemento molto importante per la squadra”. Il difensore elogia Dybala: “Ciò che mi sorprende di Paulo, invece, è che ogni anno migliora così tanto da sembrare quasi un giocatore nuovo: questa qualità lo porterà a raggiungere grandissime soddisfazioni” ma anche gli ultimi arrivati: “I nostri nuovi compagni sono forti e si stanno inserendo bene: non è facile entrare subito a pieno regime nella Juve, ci vuole sempre un po' di tempo, a maggior ragione per chi arriva dall'estero. Hanno qualità da vendere, però, e sono sicuro che ci daranno una grande mano”. Rugani vuol ripartire dopo il 2-2 con l'Atalanta: “A Bergamo è stata una partita strana, siamo partiti bene ma avremmo dovuto essere più solidi. Dovremo fare tesoro di questa esperienza, reagire subito contro la Lazio e recuperare i punti che abbiamo perso, resettando anche una settimana molto intensa vissuta in Nazionale. Sarà fondamentale vincere, in un mese molto importante in cui dovremo dare delle grandi risposte. La Supercoppa? Quella sconfitta ci ha fatto male, e vogliamo "riscattarla". Certo, sarà una sfida molto diversa, quella era una partita secca, la prima dell'anno, e l'abbiamo giocata a Roma. Sappiamo, però, che la Lazio è una squadra forte, che ha giocatori di qualità e che può dire la sua contro tutti. Per quanto riguarda le individualità, Immobile è uno dei più forti attaccante del campionato, un giocatore completo che dovremo sicuramente tenere d'occhio”.

Stefano Grandi


Tags: juventus dybala Rugani

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE