Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Rog felice del Cagliari: Quanti problemi a Napoli

24/07/2019 13:14

Rog felice del Cagliari: Quanti problemi a Napoli |  Sport e Vai

Era arrivato in Italia con l'etichetta del predestinato ma nei suoi anni a Napoli non è mai riuscito a mostrare il suo valore. Mirko Rog era una delle ultime scelte di Sarri, che non lo vedeva per niente, ed anche con Ancelotti lo scorso anno ha giocato poco prima di essere dato in prestito al Siviglia. Ora il centrocampista croato è stato acquistato a titolo definitivo dal Cagliari, si dice che tutto sia nato da una visita a Dimaro del ds Carlo per trovare Sarri ("In realtà è stata solo una conferma: lo conoscevo molto bene, ora abbiamo dovuto prendere un giocatore importante per sostituire uno come Barella. Se in allenamento vedi uno che corre al 200 all'ora, sicuramente ti colpisce. Rog è al Cagliari perché al Napoli non ha giocato molto, questo è chiaro"). Il giocatore si è presentato oggi: "Vengo qui perché mi è piaciuto il progetto della società e per quello che ha detto il direttore. Ho bisogno di giocare con continuità, spero di farlo qui al Cagliari. Napoli è stata la prima squadra al di fuori della Croazia, non è stato tutto semplice. Ho fatto tante presenze, ma giocando poco non è facile. A Siviglia sono stato pochi mesi, ci sono state diverse situazioni come il cambio di allenatore, ma ora è il passato. Il ruolo? Mi sento una mezzala, sono pronto a giocare in quel ruolo". Al Cagliari l'ha spinto anche Pavoletti, che aveva conosciuto a Napoli: "Mi ha parlato bene dei compagni e dell'ambiente, è stato importante nella mia scelta".


Tags: napoli cagliari Pavoletti

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE