Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 3 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Real, Ancelotti: “Per Bale c’era chi offriva più di noi”

13/09/2013 14:58

Real, Ancelotti: “Per Bale c’era chi offriva più di noi” |  Sport e Vai

Abituato ormai da un po’ a sentirsi allenatore privilegiato per le grandi possibilità economiche dei proprietari dei club dove lavora, Carlo Ancelotti respinge le critiche che ancora non si placano sulla quotazione di Bale. Per il tecnico del Real Madrid il gallese è un fuoriclasse autentico e con Cristiano Ronaldo formerà una coppia di top-player di primissimo livello. Ancelotti rivela che c’era anche chi aveva offerto di più per il giocatore ed aggiunge: “Anche il Tottenham per trattenerlo era arrivato a dargli di ingaggio più di quanto prenderà da noi ma è stata decisiva la sua volontà. Mi ha sorpreso la sua grande determinazione nel voler approdare nel club dei suoi sogni. E’ rimasto un ragazzo umile, di lui mi hanno colpito la voglia e la motivazione”. Domani a Vila-Real giocherà anche se forse entrerà a gara in corso, non essendo al massio della condizione: È pronto. Non al top ma pronto. Domani giocherà, non so ancora se dall'inizio, e si sistemerà sulla destra”. Capitolo Ozil. Anche sulla cessione del tedesco ci sono state molte critiche: in tanti rimpiangono la sua partenza ma Ancelotti spiega: “Su Ozil hanno parlato in tanti, ora lo faccio io: nessuno se ne va dal Madrid se non vuole andarsene. Con me in 3 partite è stato due volte titolare, la fiducia c'era. Chiaro che con le buone prestazioni di Isco e l'arrivo di Bale la concorrenza aumentava e ci ha chiesto di andar via. Alla fine è arrivata una buona offerta, tutti sono contenti, gli auguro il meglio. E lo stesso vale per Kakà: ci ha chiesto di andar via perché non era a suo agio, voleva giocare, aveva bisogno di spazio e ha fatto la scelta migliore. È andato in un club che conosce e in un ambiente dove è conosciuto. È la soluzione migliore e anche a lui auguro il meglio". Dopo aver anticipato che in Champions ridarà il posto di titolare tra i pali a Casillas (“lo dico da adesso, così evitiamo polemiche”) Ancelotti ha difeso Benzema, finito nel ciclone della critica: “Karim sta giocando bene da centravanti, ha segnato due gol nelle prime due partite ed ha fatto due assist contro l’Athletic, la presenza di Morata gli sarà da stimolo per essere più concentrato, gli farà bene”.


Tags: real madrid ancelotti casillas kakà bale ozil

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE