Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 18 Gennaio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Ravezzani: Un solo nome se va via Higuain!

12/01/2019 11:31

Ravezzani: Un solo nome se va via Higuain! |  Sport e Vai

Che deve fare il Milan se dovesse perdere Higuain? Per Fabio Ravezzani non c'è che una soluzione. Il giiornalista di TeleLombardia scrive su Twitter: "Mi pare chiaro che l’unica alternativa valida a #Higuain sia Morata. L’altro nome interessante sarebbe Falcao (ma in quali condizioni è?). In caso contrario perdere il Pipita significa perdere la Champions, sempre che lui torni ai suoi livelli". Più di un utente suggerisce altri nomi: "Dovrebbero avere dei segugi che individuano un attaccante giovane poco conosciuto. Penso a colpi come Piatek, Milik. Ma bisogna avere fiuto e intelligenza" oppure: "Secondo me se si riuscisse a prendere Pato con costi limitati sarebbe la soluzione migliore. Ovvio non è il Gonzalo ma penso sia affidabile e duttile, oltre il fatto che ha sempre ammiccato ad un ritorno in rossonero" ma in generale il nome dell'ex Juve convince poco: "Ok ma Morata non è di certo il giocatore che serve al Milan. Parliamo di un giocatore di 26 anni (quindi non di un giovane che può ancora esplodere) che non ha mai fatto troppi gol. E che in più vuole 6 mln all’anno" o anche " Morata non è un centravanti. Segna pochissimo". C'è chi sogna (" Io prenderei Martial, che è giovane, forte e oltretutto può giocare sia esterno che centrale") e chi invece massacra il Pipita: " Inglese Lasagna Pinamonti attualmente valgono 3 HIGUAIN. Fisicamente finito, demotivato, pure Pellissier è più forte. Duvan Zapata ne vale attualmente 10 Higuain".


Tags: milan higuain morata

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE