Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 24 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Rafinha: Ecco perchè ho scelto l'Inter e con Icardi ci conosciamo bene...

25/01/2018 14:26

Rafinha: Ecco perchè ho scelto l'Inter e con Icardi ci conosciamo bene... |  Sport e Vai

Ha scelto la tv di casa, Inter tv, Rafinha per presentarsi ai suoi nuovi tifosi. Il neo-acquisto nerazzurro ha soddisfatto le domande via social dei tifosi parlando di tutto: “Icardi è stato il primo con cui ho parlato, lo conosco da quando avevo 16 anni, abbiamo studiato e giocato insieme, eravamo nella stessa classe. Chi copiava? Non saprei. Mauro mi ha sempre impressionato da quando era piccolo, ora ha più tatuaggi ma è anche molto più maturo, poi mi piaceva Borja Valero”. Sul ruolo spiega: “Sono un centrocampista, a Barcellona ho giocato in tutte le posizioni, è stato un orgoglio allenarmi e giocare con Messi, ho imparato molto. Ora sono pronto per qualsiasi ruolo voglia il mister, mi sento bene ed ho voglia di giocare. Dopo l'infortunio ho avuto momenti difficili ma la famiglia e gli amici mi sono stati vicini. Non è facile stare fuori, devi essere forte, quando le cose vanno male è difficile anche se sai che sono cose che possono succedere. Ho una famiglia di calciatori, è vero, rispetto a mio fratello Thiago Alcantara siamo simili ma a me piace di più giocare in verticale, il più forte però è mio padre Mazinho. Ho avuto una bella impressione del centro sportivo, il gruppo mi ha accolto al meglio. Ho scelto l'Inter per il progetto, c'è grande ambizione e questa cosa mi piace. Spalletti mi ha sorpreso, è un allenatore completo: gli piace giocar bene ed è tatticamente completo”. Il calcio italiano è diverso da quello spagnolo: “Non mi preoccupa, bisogna essere solo preparati mentalmente”. Sulla prima esultanza dice: “Non ci ho ancora pensato, sarà speciale ma non ho niente ancora in mente”. Indosserà la maglia n.8, che ebbe anche Thiago Motta che come lui veniva dal Barcellona: “E' un grandissimo giocatore, l'ho sempre ammirato e all'Inter ha fatto benissimo, avere il suo numero è un orgoglio. Incontrare il Barca in Champions l'anno prossimo? Mi piacerebbe certo, non sarà facile ma mi piacerebbe”. Per quest'anno l'obiettivo è chiaro: “Sono ambizioso, penso possiamo conquistare la qualificazione in Champions”. I tifosi dell'Inter si innamorano presto dei propri idoli: “Io do tutto per la squadra per cui gioco, do sempre il massimo, mi alleno e darò il meglio per i tifosi. Mi piacerebbe esordire con un gol o con un assist".


Tags: rafinha inter Icardi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE