Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 23 Agosto 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pescara, Oddo: Vicini a tragedia Rigopiano ma non si può fermare tutto

21/01/2017 15:34

Pescara, Oddo: Vicini a tragedia Rigopiano ma non si può fermare tutto |  Sport e Vai

Ha senso giocare una partita di calcio a Pescara quando a pochi chilometri in Abruzzo ancora si piangono i morti della tragedia di Rigopiano con l'hotel travolto da una slavina? Pescara-Sassuolo ha rischiato di essere rinviata per ragioni di ordine pubblico dopo l'emergenza terremoto ma alla fine si farà e per il tecnico Oddo – che comunque non sarà in panchina perchè squalificato – è anche giusto così: “Siamo rimasti tutti colpiti da quello che è successo a Rigopiano dove due mesi fa siamo stati anche ospiti, siamo vicini e contentissimi per tutti i salvati. Ha senso giocare? Non lo so ma se per ogni evento negativo si dovesse fermare tutto non avrebbe più senso nulla”. Col Sassuolo è l'ennesima ultima spiaggia: “Dobbiamo provare a far punti ovunque e contro chiunque. Siamo certi di poter riaprire il campionato. Tutte le partite fino alla fine sono importanti. Ci siamo allenati bene nonostante tutto quello che è successo. Mi aspetto un Sassuolo equilibrato, che ha avuto molti problemi in stagione ma che resta una squadra da tasso tecnico importante. Puntiamo a recuperare entusiasmo e lo possiamo fare solo vincendo. Una vittoria potrebbe essere un vero spartiacque. Voglio essere ottimista, abbiamo 9 punti da recuperare ma una gara da recuperare. Vincendo domani e con la Fiorentina si riapre tutto. Ci crediamo”.


Tags: Pescara Oddo tragedia

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE