Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 19 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pavoletti: A Napoli ero peggio di un gregario, sognavo altro...

24/03/2018 10:32

Pavoletti: A Napoli ero peggio di un gregario, sognavo altro... |  Sport e Vai

Come Strinic e Zapata, come Gabbiadini e Giaccherini, come tutti i “ripudiati” da Sarri. Anche se a distanza di mesi, anche Pavoletti alla fine si sfoga per non aver trovato a Napoli lo spazio che avrebbe desiderato. Oggi l'ex Genoa si trova bene a Cagliari ma quando fu acquistato dagli azzurri pensò di aver svoltato. Invece solo panchina per mesi, prima di un inevitabile addio. Più di una volta il bomber si è chiesto: 'perchè mi hanno comprato?', e oggi al Corriere dello sport dice:“Io ero andato a Napoli per diventare protagonista ma poi sono diventato peggio di un gregario. Diciamo che devi accettare sempre le sfide altrimenti se resti a goderti i tuoi comfort, non saprai mai quanto vali veramente. Per lo scudetto però dico Napoli”. Pavoletti ha poi parlato del momento che sta vivendo il suo Cagliari: “Sto segnando molto, ma i gol vanno soprattutto pesati per le partite in cui si fanno e gli avversari contro cui si realizzano. Quello di Benevento ad esempio è stato molto importante, stavamo perdendo e alla fine abbiamo conquistato una vittoria fondamentale. Segno solo di testa? A me piace concludere di piede di prima, ma i portieri stanno facendo dei miracoli…".


Tags: napoli Giaccherini Pavoletti

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE