Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 15 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pasqualin: Inter non riscatterà Rafinha e Lisandro Lopez e stia attenta per Icardi

22/01/2018 14:18

Pasqualin: Inter non riscatterà Rafinha e Lisandro Lopez e stia attenta per Icardi |  Sport e Vai

Piuttosto scettico sul mercato dell'Inter a gennaio si è detto l'agente Claudio Pasqualin, intervenuto a Gr Parlamento nel corso della rubrica “la politica nel pallone”: “Sono sicuro che l'Inter non spenderà tutti quei soldi per riscattare Rafinha, è un'operazione che si fermerà a giugno. Anche per Lisandro Lopez sarà la stessa cosa: per carità è un solido difensore centrale argentino ma non sarà riscattato, intanto con questo mercato creativo ha messo a disposizione di Spalletti qualche uomo in più, cosa che non fa la Roma. I cinesi sono condizionati anche dalle norme del loro Governo che, a differenza di poco fa, rendono complicate le operazioni con l'estero e questo vale anche per Nainggolan che potrebbe non andare in Cina. Resta il fatto che questo nostro mercato di gennaio è lungo oltre ogni logica, è estenuante, sarebbe utile che il commissario della Figc, in attesa del presidente, rimediasse a questa situazione. Così come è il mercato invernale è insulso e non eccita i tifosi”. Pasqualin non esclude l'addio di Ronaldo dal Real: “E' un'operazione possibile, può dipendere anche dal cammino del Real in Champions, visto che in Liga è già lontanissimo. Ci possono essere anche il 50% delle possibilità che vada via, e in questo caso occhio a Icardi. Se l'Inter non va in Champions e il Real non la vince i madrileni potrebbero ripartire proprio da Icardi. Quella clausola da 150 milioni è bassa, è stata concordata un anno fa ma ora i prezzi di mercato sono lievitati dopo i 220 milioni per Neymar”.


Tags: rafinha inter pasqualin

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE