Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 24 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Parma-Napoli formazioni: Mertens toglie il posto a Insigne

04/04/2014 11:53

Parma-Napoli formazioni: Mertens toglie il posto a Insigne |  Sport e Vai

Con l’obiettivo secondo posto che sembra quasi irraggiungibile, anche se il presidente De Laurentiis ha confermato un maxipremio in caso di impresa, il Napoli dovrà dimostrare di avere ancora stimoli e motivazioni dopo il successo con la Juventus, a cominciare dalla trasferta di domenica sera al Tardini contro il Parma. Benitez deve tenere tutto il gruppo sulla corda per evitare cali di tensione, visto che anche il terzo posto sembra blindato per la distanza siderale da Fiorentina, Inter e lo stesso Parma. Non sono previsti grandi cambi di formazione rispetto alla squadra che ha battuto la Juventus: confermata la linea difensiva con il sorprendente Henrique a destra, Ghoulam a sinistra e la coppia centrale Fernandez-Albiol. Anche a centrocampo si profila una nuova panchina per Behrami con Inler e Jorginho candidati a giocare dal 1’. L’unica novità rispetto a domenica scorsa dovrebbe essere l’inserimento di Mertens dall’inizio al posto di Insigne. Dall’altra parte Donadoni è in ansia per Cassano e Paletta, ma alla fine entrambi dovrebbero essere regolarmente al loro posto. Out invece gli squalificati Amauri e Lucarelli. Higuain è intervenuto ieri negli studi di Piùenne ed ha parlato della sua scelta di vestire l’azzurro: “E’  stato il progetto a convincermi subito. La cosa più importante è aver detto la verità, loro me l'hanno detto e mi hanno dimostrato fiducia ed affetto. Perciò son venuto qui, una città giusta per chi gioca a calcio a questi livelli. E' una nuova esperienza in un nuovo campionato, con un nuovo modulo ed un nuovo allenatore. Quel che mi ci voleva. Il contratto è lungo e sono felice qui: esco poco, ma quando lo faccio i tifosi mi dimostrano il loro amore ed il loro affetto. Sono molto calorosi. Qualche volta ci penso ad uscire una volta in più ma questa è una città meravigliosa per giocare a calcio. I tifosi sono importanti e l'ambiente è stata una parte per avermi convinto a giocare in questa città ed in questa squadra, ma del progetto mi ha convinto anche l'allenatore che è molto bravo. Sono convinto che possiamo fare meglio perché contro le grandi abbiamo conseguito ottimi risultati, la partita contro la Juventus ne è la dimostrazione. Noi abbiamo perso tanti punti con le squadre meno forti rispetto a quelle con le quali abbiamo vinto. Questa è la realtà. Ma, ripeto, questo è il nostro primo anno e certi sbagli si fanno per imparare e per noi rifarli. I punti che ci sono di distanza sono quelli che abbiamo perso in queste partite, e questi punti proprio non si possono perdere. Noi siamo dispiaciuti che abbiamo una mentalità diversa in base alla caratura della squadra. L'anno prossimo serve più voglia, più intensità. Ora puntiamo a vincere le partite che restano: qualche volta si può sbagliare, ma i tifosi devono sapere che noi entriamo in campo con la voglia di fare sempre bene".

LE FORMAZIONI. Queste le probabili formazioni di Parma e Napoli che si affrontano domenica alle 20.45:

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Felipe, Molinaro; Acquah, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, Schelotto.  All. Donadoni.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. All. Benitez.


Tags: formazioni napoli cassano inler parma donadoni insigne paletta fernandez mertens Jorginho henrique

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE