Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 15 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli: Pasticcio-date, a marzo in 7 giorni Coppa Italia, Roma e Real

25/01/2017 12:07

Napoli: Pasticcio-date, a marzo in 7 giorni Coppa Italia, Roma e Real |  Sport e Vai

NAPOLI DATE MARZO –

Va bene il calendario fitto di impegni ma col Napoli si sta esagerando: neanche il tempo di gioire per il successo sulla Fiorentina in coppa Italia che spostandosi di poco più di un mese e guardando le date di marzo c'è da prendere subito un'aspirina. Sarri spesso si lamenta di anticipi e posticipi e quasi sempre ha torto ma è lecito pensare che per una volta la ragione sarebbe dalla sua parte se alzasse la voce. La semifinale di coppa Italia (stasera si scoprirà se contro Juventus o Milan) si giocherà – stando alle date ufficiali – mercoledì 1 marzo in trasferta. Poco male se non ci fossero subito dopo due impegni decisivi per la stagione, ovvero la gara dell'Olimpico con la Roma in campionato e quella di ritorno degli ottavi di Champions League con il Real Madrid. L'unica data sicura è proprio quella con le merengues: si gioca martedì 7 marzo al San Paolo. Su quella si costruiranno anticipi eventuali ancora da definire ma qui entrano in ballo problemi e pasticci.

NAPOLI DATE MARZO REAL –La logica e la consuetudine vogliono che in vista di una gara di Champions – a maggior ragione se si parla di Real Madrid e se si gioca di martedì - si anticipa la gara di campionato al venerdì per concedere più tempo per prepararsi al meglio. Roma-Napoli – che peraltro per problemi di ordine pubblico non si può giocare in notturna – si dovrebbe pertanto disputare venerdì 3 marzo alle 15. Il guaio è che la partita cadrebbe a soli due giorni dalla semifinale di coppa Italia, impossibile. Più facile ipotizzare allora che Roma-Napoli si giochi sabato 4 marzo (alle 12.30, come è già successo due anni fa o alle 15) ma il problema resta. Giocare mercoledì sera 1 marzo in trasferta in coppa Italia e sabato mattina ancora in trasferta una gara così importante è a dir poco penalizzante. Anticipare la coppa Italia a martedì 28 febbraio? Non risolverebbe del tutto il problema ma non è neanche così facile. Se dovesse passare il turno la Juventus diventerebbe un problema grosso anche per i bianconeri. I campioni d'Italia mercoledì 22 febbraio sono nella loro trasferta di Champions League contro il Porto, motivo per il quale difficilmente potrebbero anticipare al sabato la sfida di campionato contro l’Empoli in programma domenica 26 febbraio. Un vero rompicapo insomma, ma rimandare la semifinale di coppa Italia ad altra data, con un calendario così fitto, è difficile da ipotizzare. L'ipotesi più concreta resta che il Napoli giocherebbe martedì sera 28 febbraio (con Juve o Milan che sia) la gara di coppa Italia, sabato pomeriggio 4 marzo la partita di campionato con la Roma all'Olimpico e martedì 7 marzo a Madrid col Real: un tour de force assurdo, con tre trasferte di fila contro le squadre più forti d'Italia e d'Europa senza poter rifiatare e senza poter rinunciare ai giocatori migliori. Un pasticcio cui la Lega può ancora porre rimedio, ma ce la farà?

Stefano Grandi


Tags: napoli coppa italia date marzo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE