Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 15 Agosto 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli e il rebus svincolati: Siqueira piace ma è ko, Milic il più pronto

13/02/2018 12:59

Napoli e il rebus svincolati: Siqueira piace ma è ko, Milic il più pronto |  Sport e Vai

L'improvvisa emergenza provocata dagli infortuni in serie (Albiol, Chiriches e Ghoulam), dalle cessioni di gennaio (Maksimovic) e dai mancati innesti dello scorso agosto e dell'ultimo mercato invernale ha costretto il Napoli a guardarsi frettolosamente intorno alla ricerca di un difensore. Sarri è stato chiaro: gli mancano addirittura gli uomini per fare le giuste contrapposizioni in allenamento, un fondamentale a cui il tecnico partenopeo tiene sempre moltissimo. La priorità resta quella dell'esterno sinistro, ma la difficile situazione al centro della difesa ha reso pressante anche la ricerca di un difensore centrale. L'ideale, insomma, potrebbe essere uno svincolato duttile, in grado di giocare sia al centro che all'occorrenza sulle corsie laterali. Uno come Paletta, svincolatosi di recente dal Milan, che però pretende per firmare almeno un anno e mezzo di contratto. Gli altri profili seguiti sono quelli di esterni puri. Siqueira, quello che piace di più, è reduce da un anno di totale inattività successiva a un brutto infortunio e ultimamente è stato avvistato a far bagordi per il Carnevale di Rio. Milic, ex Fiorentina svincolatosi due settimane fa dall'Olympiakos, è il più pronto a livello fisico ma non intriga più di tanto: a Firenze lo considerano ancora un mezzo flop. Si valutano pure Mesbah, ex Milan e Lecce, e il francese Tremoulinas. Insomma, la caccia è aperta. Almeno per dare a Sarri l'uomo che gli serve nelle sedute a Castel Volturno. 


Tags: napoli paletta siqueira milic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE