Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 2 Dicembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, Bigon: Solo noi abbiamo comprato senza prestiti

08/02/2015 18:27

Napoli, Bigon: Solo noi abbiamo comprato senza prestiti |  Sport e Vai

Dopo tante critiche ingoiate in passato il ds del Napoli Riccardo Bigon può gonfiare il petto. Anche gli ultimi due arrivi, Strinic e Gabbiadini, si stanno rivelando risorse importantissime con l’ex Samp andato a segno anche oggi. Parlando alla radio ufficiale Bigon non nasconde un po’ di ironia dopo il 3-1 all’Udinese: “La vittoria credo sia meritata, anche se sul 2-0 abbiamo sofferto un po’. Dopo il loro gol, direi che non abbiamo mai rischiato niente. Quando i risultati non piacciono si crede di risolvere i problemi cercando sempre cosa manca mentre bisognerebbe nel nostro caso vedere cosa ha fatto il club negli anni. Al momento siamo tutti bravi poi quando e se verranno momenti difficili non lo saremo. Quando le critiche sono fatte da fonti autorevoli fanno piacere. Strinic e Gabbiadini? Siamo stati gli unici ad aver preso calciatori a titolo definitivo e tirando fuori soldi. Siamo stati i primi a muoverci sfruttando i giocatori nuovi per tutto il mese di gennaio. Una chiave di volta è comprendere tutto quello che l’allenatore vuole per capire le esigenze che lui cerca. In questo caso ci è andata bene. Allan in azzurro? A tutti piacerebbe giocare a Napoli. Stiamo parlando di calciatori che l’Udinese fa crescere con calma e senza pressioni. Allan è un calciatore interessante, ma non è certo l’unico. Il secondo posto dipende da noi, si è visto una squadra che si aiuta in campo. Se andiamo avanti così continueremo a dare fastidio, la condizione fisica è buona”. Felice del secondo gol in azzurro anche Manolo Gabbiadini: “Volevo questo gol, l'ho cercato e l'ho voluto tanto. Devo continuare così, sono arrivato in una grande squadra con grandi giocatori e per me è stato facile inserirmi. Arriveranno momenti un po' più difficili, ma lì si vedrà la nostra forza. L'assist di Hamsik? E' stato bravo, dopo il goal l'ho indicato perchè mi ha dato una bella palla, ho solo dovuto appoggiarla in porta. Lavoro difensivo? Sono arrivato da poco e piano sto entrando in sintonia con la squadra. Sono contento di aver trovato questi due goal, ma devo imparare ancora dei movimenti nella fase passiva. Per i giocatori che ha il Napoli, per la società e per i tifosi, questa squadra vale veramente molto”.

Stefano Grandi     


Tags: udinese napoli bigon strinic gabbiadini

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE