Serie A
16a Giornata

Cagliari Cagliari 2

Sampdoria Sampdoria 2

Chievo Chievo 0

Roma Roma 0

Genoa Genoa rinv

Atalanta Atalanta

Juventus Juventus 0

Inter Inter 0

Lazio Lazio 1

Torino Torino 3

Milan Milan 2

Bologna Bologna 1

Napoli Napoli 0

Fiorentina Fiorentina 0

Sassuolo Sassuolo 2

Crotone Crotone 1

Spal Spal 2

Hellas Verona Hellas Verona 2

Udinese Udinese 2

Benevento Benevento 0

 Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 12 Dicembre 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Musacchio: Icardi non va fatto respirare e su Bonucci dico che...

12/10/2017 14:23

Musacchio: Icardi non va fatto respirare e su Bonucci dico che... |  Sport e Vai

La ricetta per fermare Icardi ce l'avrebbe anche, ma poi vai ad applicara (“Non bisogna lasciarlo respirare, ma non solo lui”), la fiducia nei compagni però è tale da renderlo ottimista. Nell'intervista social con i tifosi Musacchio presenta il derby e si dice fiducioso: “Hanno una buona squadra, dobbiamo rimanere concentrati con tutti i loro giocatori se vogliamo essere felici a fine partita. Un mio gol? Non ci penso, l'importante è vincere in ogni modo, io sto bene e ho molta voglia di vincere domenica". Promossa la difesa a tre (“Assolutamente sì, c'è intesa e sintonia tra di noi")  ma anche tutta l'organizzazione nonostante le critiche: “Lavoriamo tantissimo insieme come reparto. In Italia poi il lavoro difensivo è doppio rispetto a quello che facevo in Spagna. Diamo molta più importanza alla tattica qui, ma è normale perché sono campionati diversi. Mi trovo molto bene con Bonucci. Grande giocatore e grande persona. È un orgoglio condividere allenamenti e partite al suo fianco". E' il suo primo derby milanese, normale l'emozione: “Sì, sono molto emozionato e con tanta voglia di vincere. Non vedo l'ora che arrivi domenica e di poter gioire a fine partita".  Alla Q&A (domande e risposte) sui social rossoneri (oltre a Filippo Galli) c'era anche Romagnoli: “Spero di ripetere il gol della scorsa stagione. Credo di essere al 100%: non sono andato in Nazionale e ho giocato diverse partite, quindi sono soddisfatto. Chi è il più difficile da marcare tra i nostri bomber? André Silva è molto forte, ma ci sono anche Cutrone e Kalinic che non mollano mai. All’ex Porto piace molto avere il pallone tra i piedi”


Tags: milan musacchio Icardi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE