Serie A
38a Giornata

Cagliari Cagliari 1

Atalanta Atalanta 0

Chievo Chievo 1

Benevento Benevento 0

Udinese Udinese 1

Bologna Bologna 0

Napoli Napoli 2

Crotone Crotone 1

Milan Milan 5

Fiorentina Fiorentina 1

Juventus Juventus 2

Hellas Verona Hellas Verona 1

Lazio Lazio 2

Inter Inter 3

Sassuolo Sassuolo 0

Roma Roma 1

Spal Spal 3

Sampdoria Sampdoria 1

Genoa Genoa 1

Torino Torino 2

 Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 21 Maggio 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, senti Aubameyang: Volevo tornare, ma i rossoneri hanno dormito

13/02/2018 11:36

Milan, senti Aubameyang: Volevo tornare, ma i rossoneri hanno dormito |  Sport e Vai

Pierre Emerick Aubameyang torna a rigirare il coltello nella piaga. L'attaccante gabonese, passato all'Arsenal proprio nell'ultimo giorno del mercato invernale, non aveva mai nascosto la sua volontà di tornare al Milan, dove era cresciuto a livello di settore giovanile. A Milano il bomber ha lasciato amicizie e interessi, in città torna spesso e dunque il ritorno in rossonero sarebbe stata la soluzione ideale per lui. Invece "il Milan ha dormito”, ha sottolineato Aubameyang come riportato dalla Gazzetta dello Sport. "Avevo fatto capire di voler tornare, ma loro hanno dormito”. Un sonno della ragione, probabilmente, visto che il club rossonero si è già svenato in estate con una campagna di rafforzamento che non è stata ripagata - almeno per il momento - da risultati all'altezza. Ma un sonno che alimenta rimpianti per quello che avrebbe potuto essere. La grande rincorsa a un piazzamento europeo, con Aubameyang, avrebbe avuto senz'altro qualche motivo di interesse e qualche possibilità di successo in più, anche se Cutrone - più di ogni altro - sta facendo benissimo. 


Tags: milan arsenal borussia dortmund Pierre-Emerick Aubameyang

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE