Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 11 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, è fatta per Cutrone in Premier ma non tutti sono d'accordo

27/07/2019 08:30

Milan, è fatta per Cutrone in Premier ma non tutti sono d'accordo |  Sport e Vai

Questione solo di ore per la cessione di Patrik Cutrone dal Milan al Wolverhampton. Il giocatore ha già lasciato il ritiro in Usa dei rossoneri e sta rientrando in Italia per mettere a punto i dettagli e firmare per la squadra della Premier League.

Una mossa necessaria quella di Maldini e Boban specie dopo il "ritorno" di Andrè Silva che non ha superato le visite mediche al Monaco. Al Milan serve fare cassa, la prersenza di Piatek sbarra la strada a Cutrone che in Premier potrebbe trovare spazio. Un affare per due insomma. Nelle casse del club di via Aldo Rossi dovrebbero entrare 18 milioni (più bonus) per il 21enne che lascia il Milan dopo 12 anni di trafila nelle giovanili fino all'esplosione in A: nel 2017-18 su 28 presenze ben 10 gol.

Ma non tutti i tifosi rossoneri sono d'accordo con la sua cessione, ancor di più a titolo definitivo. Questi solo alcuni commenti al sale sul web:."Ci state prendendo in giro anche quest'anno. Va bene la pazienza e Finita vendere cutrone ma andate", "VERGOGNA regalare giovani promesse - incerta di top player come Andrè Silva . Maldini e Boban ma vi siete rincogl,,,,,,,?", "Ma come abbiamo dei giovani validi e ora lo vediamo x comprare Correa non ho parole", "Portare altri stranieri in Italia. Non vale la pena,quando si hanno giocatori come Cutrone".


Tags: milan calciomercato milan wolverhampton Cutrone

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE