Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 5 Dicembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Marelli promuove Orsato: Avete capito che il rigore è roba seria?

24/08/2020 12:55

Marelli promuove Orsato: Avete capito che il rigore è roba seria? |  Sport e Vai

Nel promuovere l'arbitraggio di Orsato per la finale di Champions tra Psg e Bayern, Luca Marelli si sofferma sulla differenza di giudizi tra la stampa estera e quella italiana in merito alle polemiche sugli arbitraggi. L'ex fischietto comasco su Facebook scrive: "Questa mattina ho spulciato nei giornali francesi e non c'è il minimo riferimento al presunto rigore negato al PSG su Mbappé. Le analisi della gara sono incentrate sull'errore della difesa in occasione della rete di Coman, sulle centinaia di milioni spesi dai parigini e sull'ipotesi che Tuchel possa essere esonerato nonostante abbia vinto cinque trofei sui sei possibili.

Non sono sorpreso.
Il contatto su Mbappé di ieri sera, nel calcio come viene inteso in campo internazionale, è NULLA.
In Italia abbiamo visto rigori fischiati per contatti simili?
Vero, verissimo, e non è certo un caso che definisca da sempre questa tipologia di episodi come "rigorini per contattini".
Non è certo un vezzo personale e neppure una volontà di andare controcorrente: semplicemente il calcio di rigore è "una roba seria" che non può essere assegnato per mezzi tocchi sullo scarpino.
Un attaccante che vola a terra per uno sfioramento dello scarpino, per un parastinchi che si muove leggermente, per uno spasmo muscolare determinato da un braccio appoggiato sulla spalla simula, accentua il nulla per guadagnare un rigore che non ha alcuna conferenza col gioco.

Quest'anno, in Italia, sono stati assegnati 126 rigori per contatti (al netto, cioè, dei 52 rigori per falli di mano sui quali il discorso è molto differente): un'enormità.
Nel prossimo raduno precampionato a Sportilia è facile ipotizzare che Rizzoli passerà gran parte del tempo a rivedere coi suoi arbitri tutti questi contattini per isolare quelli punibili e quelli da non sanzionare.
Allo stesso modo è facilissimo prevedere che, nella prossima stagione, i calci di rigore assegnati diminuiranno sensibilmente.

Ieri sera non ho volutamente commentato l'eccellente prova di Orsato proprio per evitare discussioni incentrate su quell'episodio (sulla spinta a Lewandowski non spreco nemmeno una riga).
 

Orsato ha arbitrato molto bene ieri sera.
Forse avrebbe potuto risparmiare un paio di cartellini gialli sostituendoli con richiami ufficiali ma stiamo davvero cercando il pelo nell'uovo.

 


Tags: champions rizzoli orsato

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE