Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 22 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Lega Pro, rischiano di non iscriversi in 4

19/06/2017 15:53

Lega Pro, rischiano di non iscriversi in 4 |  Sport e Vai

LEGA PRO ISCRIZIONI - Il Latina è l'unica squadra, ad oggi, ad avere la certezza che non si iscriverà alla prossima Lega Pro: il club, retrocesso dalla Serie B, dovrebbe partire dai dilettanti, e i calciatori sono già stati svincolati d'ufficio. Eppure nel Lazio c'è chi pensa alla possibilità che il club pontino rilevi il titolo del Fondi per ripartire: l'Unicusano, per motivi federali, non può possedere due squadre e vista l'acquisizione della Ternana andrà a vendere la società portata un anno fa nella terza serie italiana.  Ma altre piazze del profondo Sud hanno difficoltà ad iscriversi: in primis il Catanzaro, con una situazione delicata per il presidente Cosentino. Ad oggi sembra difficile che la società giallorossa riesca a reperire i fondi per l'iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro, guadagnato sul campo con la salvezza nel playout contro la Vibonese. Discorso simile in casa Messina: non vi sono certezze, la società ha chiesto aiuto alla piazza, con una sottoscrizione in anticipo degli abbonamenti e ne sono stati staccati quasi 1.000. Ma potrebbe non bastare. Discorso diverso per l'Akragas, in difficoltà ormai da mesi: dall'anno prossimo "il gigante" dovrà rinunciare anche alla sponsorizzazione dell'Enel (si tratta di circa 300.000 euro complessivi), ma potrebbe riuscire con un progetto ridimensionato nei costi a gestire comunque un altro anno di Lega Pro.

A cura di Giuseppe Andriani

foto: acrmessina.it (sito ufficiale A.C.R. Messina)


Tags: Lega Pro calcio lega pro

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE