Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 22 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Lega Pro, IL CASO: "Vogliamo ingaggiarlo", ma è ai domiciliari

13/06/2017 15:15

Lega Pro, IL CASO: "Vogliamo ingaggiarlo", ma è ai domiciliari |  Sport e Vai

Arrestato nel novembre del 2016, poi condotto agli arresti domiciliari, dopo una condanna a tre anni di reclusione: Gianmarco Flory fino a qualche mese era un tesserato del Lumezzane (Lega Pro), secondo portiere nel club bresciano fino a questa triste vicenda, che lo ha visto secondo la magistratura colpevole per stalking ai danni dell'ex fidanzata. Attualmente il calciatore è ancora ai domiciliari, ma non più un tesserato del Lumezzane, che nella stessa giornata in cui il portiere venne arrestato durante gli allenamenti, aveva rescisso il contratto. Eppure potrebbe esserci un pronto ritorno: lo svela La Gazzetta dello Sport, che accosta il calciatori di origini ischitane alla Maceratese (Lega Pro), in caso di nomina a presidente di Gaetano Battiloro. Proprio quest'ultimo ha dichiarato al quotidiano rosa: “Fiory è un portiere molto valido, non entro nelle vicende legali, ma crediamo in lui e vogliamo tesserarlo”. Da valutare gli sviluppi giudizari, il tesseramento di Fiory dipenderà anche da questi.

g.a.

 


Tags: Lega Pro calcio lega pro Calciomercato

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE