Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 8 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Vialli senza freni: Higuain frustrato, Dybala come Messi, Allegri il migliore

27/09/2017 11:36

Juve, Vialli senza freni: Higuain frustrato, Dybala come Messi, Allegri il migliore |  Sport e Vai

Gianluca Vialli analizza lo stato di forma di Gonzalo Higuain e lo definisce "frustrato". In un'intervista a La Stampa l'ex centravanti della Juventus non lesina critiche al Pipita, che sta attraversando un momento decisamente poco brillante: "A Maradona non ho mai visto alzare un braccio o dire una cosa nei confronti dei compagni. Mi sembra invece che a volte il Pipita mostri la sua frustrazione in maniera troppo evidente: può essere controproducente. La ricetta per i gol? Stare bene fisicamente, ritrovare brillantezza e serenità. Se lo farei giocare stasera, fossi io l’allenatore? Sì, anche perché se gioca ne fa un paio e lì finisce tutto”. Tutt'altro momento, invece, è quello che sta vivendo Dybala: "Credo che abbia trovato l’equilibrio tra essere creativo ed essere efficace. Poi c’è l’allenatore che è bravo a capirlo, e i compagni, che sanno che è meglio darla a te che a un altro. Quando arriva davanti alla porta, Dybala è uno come Messi: sceglie sempre la soluzione giusta. Significa vedere le cose prima degli altri, interpretarle e decidere per la giocata vincente. Io credo molto più nella pratica che nel talento, perché ci vuole fisico e testa, e conta come e quanto ti alleni. Dopodiché, ci sono dei giocatori toccati dal destino”. Il segreto della Juventus, comunque, è in panchina: "Allegri è di un’altra categoria, perché è il migliore ad analizzare le situazioni e dà lì prende le decisioni giuste: non ha neppure l’ansia per il sistema di gioco, ma aspetta che gli si riveli. Fa delle prove, sceglie, finché trova la squadra giusta". I bianconeri sono tra le otto squadre che possono vincere la Champions: "Juve, Real, Barça, Bayern, Chelsea, United e City possono vincerla, senza sorpresa. Ci sarebbe anche il Psg, che ha preso due fenomeni e che era la mia preferita, ma ora mi viene qualche dubbio, se non c’è molta armonia: senza, non si va da nessuna parte”.


Tags: Gonzalo Higuain massimiliano allegri gianluca vialli paulo dybala

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE