Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 1 Giugno 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve beffata, il talento se ne va al Borussia Dortmund

29/12/2019 15:57

Juve beffata, il talento se ne va al Borussia Dortmund |  Sport e Vai

La beffa di capodanno. Dopo aver seguito per mesi Haaland del Salisburgo, la Juventus si è vista soffiare il talentuoso attaccante dal Borussia Dortmund. Il club tedesco ha ufficializzato l'acquisto del giocatore con un comunicato: Il Borussia Dortmund ha ingaggiato l’attaccante Erling Braut Haaland. Quello che è probabilmente il centravanti più talentuoso del panorama calcistico europeo, si sta trasferendo dal Salisburgo al club otto volte campione di Germania ed ha firmato nel corso della giornata un contratto con scadenza 30 giugno 2024. Il Borussia Dortmund, in precedenza aveva soddisfatto tutte le condizioni contrattuali necessarie per chiudere con il suo precedente club il trasferimento in tempo utile”.Il talentuoso centravanti norvegese ha svelato cosa l’ha spinto ad accettare il Borussia Dortmund. “Ho avuto intense discussioni con i dirigenti del club e la direzione sportiva, in particolare con Hans-Joachim Watzke, Michael Zorc e l’allenatore Lucien Favre. Fin dall’inizio ho avuto la sensazione di volermi assolutamente legare a questo club. A Dortmund giocherò in un’atmosfera incredibile di fronte ad 80mila spettatori. Sto già fremendo per questo”. Haaland, 19 anni, nel corso di questa stagione ha segnato 16 goal in 14 partite nel campionato austriaco, ai quali vanno aggiunti altri 4 in 2 gare di Coppa d’Austria e 8 in sei sfide di Champions League, il tutto per un totale di 28 reti in 22 gare.


Tags: juventus borussia dortmund haaland

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE