Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 16 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Gattuso fa capire se schiererà o meno Bakayoko titolare

10/05/2019 14:14

Gattuso fa capire se schiererà o meno Bakayoko titolare |  Sport e Vai

Per la causa del Milan è pronto a far tutto, anche a far giocare Bakayoko titolare dopo la lite nell'ultima gara. Gattuso vuol lasciare un bel ricordo al Milan e alla vigilia della garra contro la Fiorentina dice: "Domani vedrete chi scelgo. La coerenza è la cosa più importante, poi però ci sono dei confronti e al primo posto si mette sempre il club. Io non ho mai portato rancore, così come non lo hanno fatto i giocatori. Io so quello che ci diciamo con i dirigenti, voi continuate a scrivere. Io devo solo pensare a fare più punti possibile". Ringhio non crede che il calendario sia semplice: "Dopo la gara di domani non è vero che la strada è in discesa. Il Frosinone, anche se è già retrocesso, non è mai facile da affrontare, e poi andiamo a Ferrara contro una Spal che vorrà fare il record di punti in Serie A. Noi ci proveremo a vincerle tutte e tre. Dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti. Voglio vedere la voglia di scendere in campo e di saper soffrire. Pur non giocando bene, contro il Bologna, abbiamo creato molto. Il Bologna non è facile da affrontare in questo momento". Nessuna voglia di rifocolare vecchie polemiche con Montella ("Io devo pensare solo alla partita e a vincerla. Ho grande rispetto per Montella e il suo lavoro, non ho niente da dirgli") e tanta attenzione sugli avversari: "Non vinciamo a Firenze dal 2014. L'ho studiata ed è una squadra che crea grandi pericoli. Davanti hanno grandi giocatori, domani servirà una grande partita a livello fisico, mentale e tecnico. La Fiorentina è una squadra che ti può creare sempre pericoli". Infine chiosa sulle parole di Scaroni: "Dobbiamo far sentire la fiducia a tutti i giocatori. Io non ho bisogno di essere sempre accarezzato, non mi piacciono le carezze. A me piace stare a volte dove c'è bordello, non mi sento un estraneo quando c'è aria tesa. Le carezze vanno fatte ai giocatori per farli rendere al meglio".

 


Tags: milan gattuso bakayoko

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE