Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Gabigol: L'Inter si fida ancora di me e vedrete che farò al Flamengo

20/01/2019 14:36

Gabigol: L'Inter si fida ancora di me e vedrete che farò al Flamengo |  Sport e Vai

"Non ho avuto tante occasioni e quindi non ho dimostrato ciò che so, ma se l'Inter ha rinnovato con me per un altro anno è perché si fidano di me. Sono ancora molto giovane, la gente dimentica che ho solo 22 anni Il mio obiettivo oggi è il Flamengo, specialmente quest'anno, poi vediamo cosa succede". Gabigol si confessa a Globo Esporte e dice: "Penso sempre che devo migliorare. Miglioro su tutto. Non solo come giocatore, ma come essere umano, amico e ragazzo. Cerco sempre di migliorare ed essere una brava persona, che aiuta gli altri. Penso che il Flamengo sia il posto migliore. Il Santos non ha fatto alcuna proposta, non ho sentito il presidente. La storia è finita. Penso che tutti i giocatori vogliano giocare al Flamengo, la struttura del club è sensazionale. È una squadra che vuole vincere e i giocatori vincenti vogliono essere qui. Giocare al Maracanã è speciale per me, ce lo ho tatuato sulla gamba, l'ho fatto quando sono diventato campione olimpico nel 2016. So che il Flamengo può farmi tornare in Nazionale. Provo a pensare con calma, prima voglio aiutare Flamengo. Le cose accadono naturalmente, anche nel Benfica e nell'Inter ero anche molto felice, indipendentemente dal fatto che giocassi molto o meno. Sono stati davvero gentili con me. Ovviamente le cose sul campo non sono andate come mi aspettavo, ma sono stato molto contento".


Tags: flamengo inter Gabigol

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE