Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 25 Aprile 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Fedele si converte: 10 a tutti ma con l'Arsenal si giochi così

15/04/2019 13:43

Fedele si converte: 10 a tutti ma con l'Arsenal si giochi così |  Sport e Vai

Abituato ad essere bastian contrario e voce critica del Napoli, stavolta Enrico Fedele sorprende tutti. L'ex dg del Parma, nel suo articolo sul Roma, promuove tutti gli azzurri a pieni voti dopo la gara col Chievo: "come 10 a tutti? Sì, 10 a tutti, pensando alla sfida di giovedì sera con l’Arsenal. Dobbiamo restare tutti uniti ed essere poco critici e molto tifosi". La premessa però lascia spazio a qualche critica, a partire dalle scelte di Ancelotti: "A noi è parsa una formazione squilibrata tatticamente, eccessivamente offensiva ma anche facilmente perforabile a centrocampo...Ma tutto sommato abbiamo assistito a una discreta sgambatura con una vittoria ampiamente meritata contro una squadra molto limitata e già rassegnata a registrare la retrocessione anticipata nella serie cadetta". Per la sfida decisiva con l'Arsenal poi Fedele dà i suoi suggerimenti: "E veniamo ai consigli utili per il pur bravo Ancelotti per la sfida che vale il futuro del Napoli: giovedì sera occorrerà soprattutto non scoprirsi eccessivamente nella voglia matta di fare gol, altrimenti il rischio di essere infilati in contropiede sarà elevatissimo. Quindi controllo della partita per sfruttare alla meglio gli assalti alla porta dell’Arsenal. Quindi il mio consiglio è quello di ricorrere al gioco che ha reso grande il Napoli negli ultimi anni: solito pacchetto difensivo, quello schierato all’andata, centrocampo con Allan-Fabian Ruiz- Zielinski e trio d’attacco con Callejon-Milik-Insigne o Mertens. Provare per credere!".


Tags: napoli ancelotti fedele

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE