Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 9 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Del Piero non gioca, in India monta la protesta contro l'allenatore

28/11/2014 18:59

Del Piero non gioca, in India monta la protesta contro l'allenatore |  Sport e Vai

In India monta la protesta. I tifosi si mobilitano sui social per chiedere l'impiego di Alessandro Del Piero. Destinatario di insulti e invettive, in particolare, il tecnico dei Delhi Dynamos, il belga Harn Van Veldhoven, "reo" di aver completamente dimenticato l'ex juventino in panchina, anzi addirittura in tribuna. Neppure nel trionfale 4-1 rifilato al Mumbay di Ljungberg e Anelka (pure lui partito tra le riserve) Del Piero ha trovato posto in campo e neppure tra gli spalti. Tanto che molti si chiedono addirittura dove sia finito. "Del Piero sta lavorando duramente, potrei utilizzarlo nelle restanti quattro partite di campionato", aveva "illuso" ieri Van Veldhoven. Poi invece Del Piero non ha giocato e i tifosi ci sono rimasti male, anche se poi la goleada è arrivata lo stesso. Alex è il calciatore più rappresentativo della neonata Indian Super League, il classico campione che vale da solo il prezzo del biglietto. Ecco perchè, quando non gioca, il pubblico è deluso e non poco. Pare che anche in Lega cominci a serpeggiare il malumore per le scelte di Van Veldhoven, anche se la neonata competizione indiana si arricchisce giorno dopo giorno di nuove star. Ufficializzato l'ingaggio di Alessandro Nesta da parte del Chennaiyin di Marco Materazzi: chissà se l'ex interista lo manderà in campo, oppure lo spedirà in panca facendo infuriare altri tifosi.


Tags: Materazzi del piero nesta india protesta Van Veldhoven

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE