Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 19 Agosto 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Danilo: Sarri come Guardiola, ecco che mi ha detto Cr7

13/08/2019 15:02

Danilo: Sarri come Guardiola, ecco che mi ha detto Cr7 |  Sport e Vai

"Ogni allenatore ha le sue particolarità e specialità. Sia Guardiola che Sarri hanno uno stile di gioco ben definito, entrambi vogliono comandare il gioco. Per essere un grande allenatore bisogna saper gestire il gruppo". Danilo parla per la prima volta da giocatore della Juve e nella presentazione ufficiale inizia dagli elogi al tecnico:  "Ha uno stile di gioco che mi piace, non avrò difficoltà ad adattarmi a quello che mi chiede. So che la fase difensiva in Italia è molto importante. Ho 28 anni e sono aperto e pronto a imparare tutto quello che servirà". Il difensore ha parlato anche con Ronaldo: "Abbiamo scherzato un po'. Gli ho detto che volevo il 7...ma era già occupato!  Non ce n'erano molti disponibili. Il 13 ha una piccola storia che riguarda anche i miei amici, credo molto alla numerologia. Cr7 mi ha accolto con il sorriso e mi ha detto che sono arrivato in un club magnifico. Giocare con giocatori del suo livello è una motivazione in più. Lui è molto felice e motivato e questo è un ottimo punto di partenza per raggiungere obiettivi. E' felice. Mi ha parlato del club come di una famiglia, è molto contento di essere qui". La colonia brasiliana si allunga in casa Juve:  "Credo che la componente brasiliana può essere molto importante, con me Alex, Douglas. Se la tradizione di questo club non è molto brasiliana magari dobbiamo pensare di cambiarla, con rispetto della tradizione... Dani Alves? Senza dubbio è un'ispirazione per me, tutti devono ispirarsi a lui per la sia carriera e per il modo con cui affronta le sfide. Ci ho giocato contro in finale di Champions e ho visto che aveva grande influenza nel gioco della Juve". Infine capitolo Champions: "So che la Champions è un obiettivo di tanti grandi club, è un obiettivo speciale. L'obiettivo è giocare ogni competizione con la stessa serietà e lo stesso impegno. Non ho mai visto un vincente che affronta le partite in maniera diversa l'una dall'altra".
 


Tags: ronaldo danilo sarri

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE