Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 1 Giugno 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

ConfCup, Australia-Germania 2-3: esordio sofferto per Low

19/06/2017 18:46

ConfCup, Australia-Germania 2-3: esordio sofferto per Low |  Sport e Vai

AUSTRALIA-GERMANIA – Vince soffrendo tremendamente la Germania. Il nuovo corso sperimentale di Joachim Low va a corrente alternata, nell’esordio della Confederations Cup. Possesso palla e a tratti gioco rapido e gradevole nel primo tempo; distrazioni madornali e inesperienza nella ripresa. L’Australia si arrende onorevolmente per 2-3, dopo aver caparbiamente affrontato i tedeschi a viso aperto. Nota positiva la partita di Goretzka e Stindl, tra i migliori in campo tra le fila teutoniche. Pessima la prestazione del portiere Leno, finito nel mirino del Milan, per il post Donnarumma. Il numero 12 della Germania è colpevole su tutti e due i gol siglati dall’Australia. La partita si era incanalata sui binari giusti per la Nazionale di Low, passata in vantaggio già al 5’ con Stindl, abile a girare in rete di interno destro, cogliendo l’assist di Brandt. Nel momento migliore della Germania, ecco il pari che non ti aspetti: Rogic tira da fuori, pallone deviato che si insacca in porta. Poco reattivo il portiere del Bayer Leverkusen. Passano 3 minuti e Draxler porta la Germania al riposo sul 2-1, segnando un penalty. Ad inizio ripresa, Goretzka porta i suoi sul doppio vantaggio coronando un’ottima prova personale. La partita sembra finita, ma un’altra incertezza di Leno la riapre: Juric approfitta di una parata imperfetta del portiere, per ribadire dentro il tap-in. I canguri ci provano fino in fondo, ma la Germania vince 3-2 e si porta in testa, agganciando il Cile.

 

AUSTRALIA-GERMANIA 2-3

TABELLINO

Australia (3-6-1): Ryan; Wright, Degenek, Sainsbury; Lecki, Milligan, Luongo (dal 1’ st Kruse), Behich, Rogic (dal 26’ st Troisi), Mooy; Juric (dal 41’ st Cahill). A disp: Vukovic, Langerak, Cahill, Gersbach, Hrustic, Irvine, Jeggo, Kruse, Maclaren, D.McGowan, R.McGowan, Troisi. All.: Postecoglou.

Germania (4-5-1): Leno; Kimmich, Mustafi, Rüdiger, Hector; Goretzka, Rudy, Brandt (dal 18’ st Sule), Stindl (dal 32’ st Can), Draxler; Wagner (dal 13’ st Werner). A disp: ter Stegen, Trapp, Wagner, Can, Demirbay, Ginter, Henrichs, Plattenhardt, Sule, Younes. All.: Low.

Arbitro: Mark Geiger (USA)

Reti: Stindl (G) al 5’, Rogic (A) al 41’, Draxler (G) su rig. al 44’, Goretzka (G) al 48’, Juric (A) al 56’

Note: Ammoniti Goretzka (G), Sainsbury (A)

 

Credito Photo: Eurosport.com

Commento e Tabellino di Australia-Germania

A cura di Valter Spada


Tags: australia confederations cup germania

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE