Serie B
32a Giornata

Salernitana Salernitana 2

Ascoli Ascoli 0

Ternana Ternana 4

Avellino Avellino 1

Vicenza Vicenza 1

Brescia Brescia 1

Virtus Entella Virtus Entella 2

Cesena Cesena 1

Spal Spal 0

Frosinone Frosinone 2

Bari Bari 0

Novara Novara 0

Carpi Carpi 0

Perugia Perugia 0

Verona Verona 1

Pisa Pisa 1

Latina Latina 0

Pro Vercelli Pro Vercelli 0

Cittadella Cittadella 1

Spezia Spezia 0

Benevento Benevento 1

Trapani Trapani 3

 Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 28 Marzo 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Chiesa jr: Under 21 un traguardo ma devo confermarmi

20/03/2017 15:39

Chiesa jr: Under 21 un traguardo ma devo confermarmi |  Sport e Vai

Non ha difficoltà ad ammettere che la convocazione con l’Under 21 era uno dei suoi obiettivi stagionali. Alla prima chiamata l’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa, figlio d’arte, talento emergente, è pronto a sfruttare l’occasione che gli ha offerto il tecnico Luigi Di Biagio. “Stare in questo ambiente - dichiara il giocatore - è un bellissimo traguardo, ora si tratta di realizzare il sogno di far parte del gruppo che andrà a disputare l’Europeo il prossimo giugno. Mi sto guadagnando il posto sia qui che nella Fiorentina, cercando di dare sempre il massimo”.
Sotto la supervisione di papà Enrico, che di azzurro se ne intende, Chiesa sta portando avanti il suo percorso, dopo essere passato per l’Under 19 e l’Under 20. “Mio padre – ammette - ha influito tantissimo nella mia crescita dandomi i giusti consigli, più comportamentali che tecnici perché questi ultimi li lascia giustamente al mio allenatore”. L’Under 21 è attesa da una doppia amichevole con la Polonia giovedì a Cracovia e con la Spagna lunedì 27 allo stadio Olimpico di Roma. “Cerco di vivere giorno per giorno – continua l’Azzurrino - restando ora concentrato a fare bene queste due partite con la nazionale, così da avere più possibilità di far parte di questo gruppo a giugno. Le aspettative di questa squadra sono alte ed è giusto così; vincere l’Europeo è sicuramente alla nostra portata, molti giovani stanno prendendo sempre più spazio in serie A e per questo motivo si può pensare ad un futuro più roseo per il calcio italiano”.
Anche il centrocampista del Genoa Danilo Cataldi è convinto che l’Under 21 abbia le carte in regola per fare qualcosa di importante al prossimo Europeo. Lo ha dichiarato agli alunni del Liceo Scientifico “Primo Levi”, al quale ha fatto visita questa mattina insieme al compagno di squadra Manuel Locatelli: “Credo che abbiamo una squadra forte, fortissima e dobbiamo puntare a vincere l’Europeo. Abbiamo le carte in regola per vincere - ha aggiunto rispondendo alle domande degli studenti - spero che questo sia l'anno buono dopo la delusione di due anni fa, quando abbiamo sprecato una buona occasione”.


Tags: under 21 chiesa Cataldi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE