Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 26 Gennaio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Champions: Goretzka, un...Leon nel motore del Bayern

26/11/2018 09:50

Champions: Goretzka, un...Leon nel motore del Bayern  |  Sport e Vai

Quando il Bayern l'ha preso dallo Schalke 04, soffiandolo a tante big (Juventus in testa) già sapeva di aver messo le mani su un potenziale top-player e pur in una stagione di alti e bassi per i bavaresi se c'è uno che non sta tradendo le attese è Leon Goretzka. E' alla freschezza e alla forza fisica del centrocampista che si affida anche Kovac domani in vista della gara di Champions contro il Benfica. I tedeschi in Bundesliga non attraversano un momento felice ed hanno bisogno di sorrisi d'Europa. Ne ha bisogno soprattutto il contestato tecnico Kovac. E Goretzka potrebbe dargli una mano perchè la maturazione da promessa e bella speranza a solida certezza è ormai ultimata. Oggi Goretzka è insostituibile nel Bayern come nella Mainschaft. La sua grande ecletticità tattica gli permette di essere una presenza fissa a tutto campo, ma anche di sapersi adattare a tanti sistemi di gioco. Sotto la guida di Tedesco, quando era allo Schalke dove è esploso, è stato impiegato in praticamente qualsiasi ruolo del centrocampo, ampliando notevolmente il suo raggio d’azione a seconda delle necessità, ottenendo ottimi risultati sia per produzione che per importanza nelle trame di gioco. Il nativo di Bochum coniuga alla perfezione un’elevata tecnica individuale con doti podistiche sopra la media, è fondamentalmente un centrocampista boxtobox con intuizioni da trequartista e un tempo di gioco veramente notevole. C'è chi lo ha paragonato a Ballack ma in realtà Goretzka somiglia più a un Milinkovic-Savic o al limite a Pogba. Giocatore tecnico, dotato di buona visione di gioco, ottimo nel gioco aereo, dinamico a dispetto di un fisico piuttosto imponente (1.90) e cinico sotto porta. Nel Bayern agisce da centrocampista centrale, dove può sfruttare la propria fisicità e dare libero sfogo al suo lancio millimetrico, oltre che sfruttare la propria abilità in inserimento con e senza palla. E’ un Fabregas più veloce e potente o un Vidal con molta più posizione in campo. O semplicemente è Goretzka, il Leon nel motore del Bayern.


Tags: bayern Leon Goretzka (Schalke) Champions League

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE