Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 20 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Cerruti: Futuro Gattuso non lo decidono i tifosi

02/04/2019 09:07

Cerruti: Futuro Gattuso non lo decidono i tifosi |  Sport e Vai

"Gattuso deve far cambiare idea a quei tifosi che sono tornati a mugugnare e soprattutto a chi rischia di voltargli le spalle in società. Perché il suo futuro lo deciderà soltanto la società, non i tifosi e tantomeno noi che continueremo a stimarlo a prescindere dai risultati". Alberto Cerruti coglie nel segno sul momento del Milan e sul futuro del suo tecnico. Nel suo editoriale su MilanNews la storica firma della Gazzetta scrive. "è giusto chiedersi perché la squadra di Gattuso è più brava a reagire che ad agire, a imporre cioè la propria superiorità con il gioco invece di opporsi con il cuore e il carattere alla superiorità altrui? Gattuso non ha alcuna possibilità di rimanere se il Milan alla fine del campionato scivolasse al quinto posto. Ma a questo punto potrebbe rischiare anche se arrivasse quarto, perché qualcosa si è rotto nel rapporto tra lui e la società, o meglio tra lui e Leonardo, con il quale è stata firmata una tregua non armata all’inizio della stagione. Quella frase “tra due mesi saprete che cosa farò”, pronunciata alla vigilia della gara contro la Sampdoria, non è piaciuta ai vertici, come non è piaciuto soprattutto a Leonardo, e di riflesso alla società che lo appoggia, l’esclusione di Paquetà poi rilanciato a Genova nel finale e schierato per la prima volta al centro e non sulla fascia. Per non parlare dell’ostinazione a giocare con una punta, rispolverando Cutrone soltanto in emergenza, con un’evidente contraddizione tattica, perché se Gattuso dice che il Milan non può giocare con due punte dall’inizio quando parte dallo 0-0 non si capisce perché lo possa fare quando deve rincorre il risultato. E quindi, da stasera contro l’Udinese, Gattuso deve convincere non soltanto con i risultati per portare il Milan al quarto posto, perché un allenatore si giudica anche da come guida e cambia una squadra".


Tags: leonardo gattuso Paquetà

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE