Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 28 Febbraio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Capello fa retromarcia su Cristiano Ronaldo

02/01/2020 08:29

Capello fa retromarcia su Cristiano Ronaldo |  Sport e Vai

“Cristiano Ronaldo è il miglior centravanti del pianeta. Nessuno come lui sa sfruttare tutti i palloni possibili in area. Non ha più lo scatto e il dribbling di un tempo: deve giocare in the box, come dicono gli inglesi”.  Fabio Capello aveva destato polemiche nei mesi scorsi per aver affermato che Cr7 non salta più l'uomo da 3 anni ma ora parlando alla Gazzetta corregge il tiro. Poi parla di Kulusevski: “È un acquisto che guarda al futuro. Parliamo di un ragazzo di 19 anni che ha già dimostrato di possedere colpi straordinari. In ogni caso dobbiamo sempre ricordarci che è giovanissimo e alla sua età gli va concesso di sbagliare o qualche passaggio a vuoto”. Infine apre anche all'Inter la corsa per lo scudetto: “La Lazio deve convincersi di potersela giocare. In teoria, ha le potenzialità per puntare allo scudetto: un gruppo di campioni, un allenatore molto bravo come Simone Inzaghi, un ottimo d.s. come Tare che non sbaglia quasi mai sul mercato. A Lotito vanno riconosciuti i suoi meriti: ha dimostrato di essere un ottimo presidente. La Lazio nel decennio appena concluso è stata la seconda squadra italiana per trofei. La favorita? La Juve è la Juve, ma ha la Champions in testa. L’Inter ha la mente libera: scesa dalla Champions all’Europa League, punterà tutto sul campionato e con Vidal può farcela”.


Tags: capello INZAGHI ronaldo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE