Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 3 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Cagliari-Inter l'analisi: Banega disegna calcio, Perisic risolutore

05/03/2017 17:43

Cagliari-Inter l'analisi: Banega disegna calcio, Perisic risolutore |  Sport e Vai

CAGLIARI-INTER BANEGA PERISIC - Chi pensava ad una squadra rassegnata dopo la sconfitta contro la Roma si sbagliava di grosso. L'Inter al Sant'Elia ha dimostrato di non voler mollare un centimetro, uscendo gli artigli e graffiando il Cagliari per cinque volte. Risultato rotondo, senza se e senza ma, che rispecchia l'andamento della gara: un predominio assoluto nell'arco dei 90 minuti, con un piccolo calo di attenzione solo negli ultimi scampoli di primo tempo. Tante note positive per Stefano Pioli, che esce dalla trasferta con indicazioni importanti soprattutto da Ever Banega. Il Tanguito argentino disegna calcio, crea azioni sublimi grazie alla sua classe, e verticalizza in maniera decisiva, come in occasione del gol di Perisic. Dopo oltre un mese di assenza dall'undici titolare, il centrocampista suggella una prestazione da incorniciare con la perla su calcio di punizione: una traiettoria a foglia morta, scavalcando la barriera che trafigge Gabriel.

Pioli è tornato al vecchio caro 4-2-3-1, modulo che indubbiamente esalta le qualità dei propri esterni offensivi, Ivan Perisic e Antonio Candreva. L'azzurro è sembrato più a suo agio in posizione avanzata, complice la buona copertura difensiva di D'Ambrosio, mentre il croato è semplicemente devastante: le sue accelerazioni sono un fattore e il suo istinto da killer d'area di rigore è un'arma di cui il tecnico non può fare a meno. Doppietta decisiva che dimostra il suo inconfutabile valore e fiuto del gol, la capacità di inserimento di Perisic viene favorita anche dal movimento di Icardi, che spesso esce dall'area di rigore portando con sè il difensore avversario. Tutto bene nel match odierno, dove c'è gloria anche per il primo gol ufficiale con la maglia dell'Inter di Roberto Gagliardini: il mediano interista riceve palla da fuori e scaglia un destro a fil di palo. Esultanza concordata con l'amico Cattelan su Sky Uno: gesto tipico da bergamasco che gira il pentolone di polenta. L'Inter si riscatta ed effettua il controsorpasso al Milan, aspetta il match di stasera della Lazio a Bologna, e rosicchia due punti all'Atalanta di Gasperini. Proprio gli orobici saranno il prossimo avversario, e servirà una prestazione anche superiore a quella odierna, per avere la meglio sugli avversari e scavalcare in classifica i bergamaschi.

Valter Spada


Tags: inter cagliari banega perisic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE