Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 19 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Biasin: Inter, un santo protettore si sta vendicando

14/11/2020 11:20

Biasin: Inter, un santo protettore si sta vendicando |  Sport e Vai

Più ne parli, più chiedi di cambiare e più le cose vanno male. In prima fila, e non da ora, nella lotta per limitare il numero di giocatori da dare alle nazionali c'è l'Inter con il dg Marotta che appena può esterna per lamentarsi ma sembra che ci sia davvero una macumba particolare sui nerazzurri, come fa notare Fabrizio Biasin. La firma del quotidiano Libero, apertamente simpatizzante dell'Inter, scrive su twitter

Marotta: "Occhio alla sosta...".

- Brozovic positivo.
- Vidal doppietta, ma non con l'Inter.
- Hakimi gol (ma non con l'Inter) e si fa male.
- Sfogo Eriksen.
- Sanchez mezzo rotto

Il santo protettore della "pausa per la Nazionale" si sta vendicando, è evidente.

I tifosi si sfogano sui social

Fioccano le reazioni sui social: "Comunque con la situazione attuale non hanno alcun senso logico. Il concetto base é limitare il tuo gruppo di contatti, qui fanno mischiate giocatori di squadre diverse e pure con trasferte intercontinentali. Bah" o anche: "I club dovrebbero essere più tutelati. Gli stipendi sono pagati da loro. In questo periodo giocare partite amichevoli e senza logica" oppure: "Non sarebbe stato opportuno utilizzare queste finestre delle nazionali per disputare il campionato e di conseguenza farlo terminare prima, per poi dare spazio alla Nations league e amichevoli?".

Arrivano però anche voci contrarie: "Solo noi italiani vediamo le nazionali come una rogna ... prendiamo esempio dall’estero" e infine: "Riduciamo il numero di squadre in A e il problema è risolto. Se i club non sono disposti a rinunciare a nulla stiano zitti".


Tags: marotta brozovic fabrizio biasin

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE