Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 28 Gennaio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Atalanta-Napoli, diretta gol: 3-0. Denis affonda gli azzurri

02/02/2014 11:58

Atalanta-Napoli, diretta gol: 3-0. Denis affonda gli azzurri |  Sport e Vai

La diretta gol di Atalanta-Napoli. Reduce da due pareggi consecutivi contro le piccole (Bologna e Chievo) il Napoli è chiamato a dare un segnale importante in campionato a Bergamo contro l’Atalanta. Il secondo posto si sta allontanando mentre si sente il fiato sul collo della Fiorentina. Benitez avrà a disposizione due dei nuovi acquisti, Jorginho che dovrebbe partire dall’inizio e Ghoulam che sembra destinato alla panchina mentre Henrique è volato in Brasile a risolvere gli ultimi dettagli burocratici. L’Atalanta dal canto suo va a segno da otto partite casalinghe di campionato, in cui sono arrivate cinque vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta. Il Napoli non perde in campionato da otto turni, ma è stato bloccato sul pari in quattro di questi. Partenopei sempre a segno in queste ultime otto giornate

La diretta  gol di Atalanta-Napoli: qui Napoli. Parzialmente soddisfatto dei colpi invernali Benitez (“Tante volte non si può arrivare a ciò che vuoi. Ho letto 100 nomi, alcuni di loro potevano essere interessanti per noi ma non erano disponibili”) ritiene che la rosa attuale sia più equilibrata: “Henrique può giocare anche a centrocampo, Ghoulam ha la gamba per andare sulla fascia. Poteva andare meglio, ma abbiamo fatto quello che volevamo fare. E' una rosa più solida. Il mercato invernale è molto difficile: abbiamo subito preso Jorginho e provato a prendere giocatori di alto livello che fanno la Champions. Quelli che abbiamo preso hanno l'età giusta per il futuro della società. Abbiamo abbassato l'età media di due anni". Dopo aver salutato Cannavaro, passato al Sassuolo, capitolo Insigne, c’è da recuperare un ragazzo col morale a terra dopo i fischi del San Paolo e la sua reazione eccessiva: “Lorenzo sa di aver sbagliato, ma bisogna stare attenti con le critiche. Quando dall'esterno si attaccano i napoletani ci si difende, ma quando i napoletani stessi si attaccano tra loro, che succede? Durante la partita bisogna sostenere la squadra, dopo si può criticare. Si è parlato tanto di come Benitez abbia aiutato la città visitando le sue bellezze, ma i napoletani devono capire che se c'è un loro giovane conterraneo in campo va sostenuto ed aiutato, soprrattutto durante la gara. Se vinceremo qualcosa saranno tutti lì, ma bisogna creare le condizioni perchè ciò possa accadere ". A Bergamo torna tra i pali Reina, che aveva già giocato in coppa Italia mentre in difesa Fernandez dovrebbe giocare al fianco di Albiol. Davanti ballottaggio Mertens-Insigne con il belga favorito a comporre il terzetto di trequartisti con Hamsik e Callejon alle spalle di Higuain. Mancano ancora Zuniga, Mesto e Behrami: “Zuniga e Mesto torneranno tra un po', Behrami ha fatto quasi tutto l'allenamento perciò è vicinissimo al rientro. Ho parlato con qualche giocatore, nel girone di ritorno abbiamo di nuovo Marek, Valon e Reina. Se torneranno anche Zuniga e Mesto la squadra sarà ancora più forte".

 

La diretta  gol di Atalanta-Napoli: qui Atalanta. L’Atalanta contro il Napoli dovrà fare a meno degli squalificati Brivio e Carmona: al loro posto Del Grosso e Migliaccio. Mancherà anche Cigarini, bloccato dall’influenza: al suo posto ci sarà il giovane Baselli. Fuori pure Livaja, fermato da problemi muscolari. Il nuovo arrivato Estigarribia partirà dalla panchina: “E’ un esterno veloce e di buona qualità”– lo descrive Colantuono  che poi aggiunge:”Bisognerà fare una partita perfetta per ottenere punti. Loro non sono in un momento brillantissimo, ma gli bastano cinque minuti di fuoco per portare a casa la partita. Noi però in casa abbiamo sbagliato poche volte, faremo bella figura anche stavolta”.Colantuono poi elogia l’arbitro Tagliavento che, dopo i clamorosi errori nella sfida contro il Torino, ha ammesso i suoi errori: ”Gli fa onore – riconosce l’allenatore – tutti possono sbagliare e io evito sempre le polemiche”.

Le probabili formazioni di Atalanta-Napoli

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Migliaccio, Baselli, Bonaventura; Moralez; Denis. All.: Colantuono

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Reveillere; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. All.: Benitez

Segui la diretta gol di Atalanta-Napoli (premi f5 per aggiornare):

90' - Finita: Atalanta - Napoli 3-0

84' - La gara si spegne lentamente

79' - Ci prova Pandev, Consigli respinge!

73' - Nel Napoli entra Jorginho per Dzemaili

72' - L'Atalanta continua ad attaccare, il Napoli non c'è più!

68' - Moralez! Tris dell'Atalanta! Napoli al tappeto!

64' - Raddoppio dell'Atalanta! Ancora Denis! Erroraccio di Inler che serve involontariamente il tanque!

57' - Che occasione per Mertens! Il Belga calcia a lato da buonissima posizione!

56' - Nel Napoli entra Higuian al posto di Zapata

53' - Il Napoli fatica a reagire adesso

48' - Denis! Gol dell'Atalanta! Ma che papera di Reina, che si fa passare sotto la pancia il tiro centrale dell'argentino!

46' - Si ricomincia!

Finito il primo tempo: Atalanta - Napoli 0-0

45' - Quattro minuti di recupero

45' - Mertens, sinistro insidioso: Consigli blocca a terra!

41' - Nel Napoli si avverte enormemente la mancanza davanti di Higuain

39' - Ci prova Dzemaili da fuori, Lucchini respinge

35' - Yepes non ce la fa: etra Lucchini al suo posto

30' - Grande azione di Callejon, che si fa metà campo di corsa, si fuma un paio di difensori atalantini, ma poi sbaglia l'assist in profondità per Zapata

28' - Duro scontro tra Yepes e Consigli: gara ferma per diversi minuti

25' - Il migliore del Napoli sinora è sicuramente Mertens, molto attivo sulla sinistra

21' - Risponde l'Atalanta: corss di Moralez, Bonaventura colpisce di testa ma non inquadra la porta

17' - Che occasione per il Napoli: uno-due tra Mertens e Pandev, il belga calcia di sinsitro da buona posizione ma incrocia troppo, palla a lato!

12' - Meglio l'Atalanta finora: bergamaschi aggressivi sopratutto con l'attivissimo Bonaventura

8' - Primo tiro verso la porta per il Napoli: Maggio ci prova al volo, palla altissima

4' - Ritmi bassi finora

1' - E' iniziata la gara!

 15.00 - Clamorose scelte di formazione di Benitez: a sorpresa il tecnico spagnolo schiera Zapata per Higuain, Pandev per Hamsik e Dzmaili per Jorginho!

 


Tags: Roma juventus serie a napoli atalanta denis hamsik benitez zuniga Cigarini Reina behrami insigne diretta gol mertens Baselli callejon henrique ghoulam

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE