Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 18 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Asl Napoli precisa su isolamento Empoli ma è polemica

14/01/2021 15:58

Asl Napoli precisa su isolamento Empoli ma è polemica |  Sport e Vai

Ha destato parecchie polemiche, specialmente sui social, lo stop imposto dall'Asl di Napoli ai tre giocatori dell'Empoli impegnato col Napoli in coppa Italia perché erano entrati in contatto con dei positivi al Covid. Il club toscano è sceso in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata ma sulla vicende è intervenuto a Radio Punto Nuovo, Ciro Verdoliva, direttore generale della Asl Napoli 1 Centro:

"In merito alla messa in quarantena dei contatti stretti del caso positivo Covid che ha riguardato nella giornata di ieri alcuni professionisti della Società Empoli FC evidenzio che il Dipartimento di Prevenzione dell'ASL Napoli 1 Centro non ha fatto altro che applicare il protocollo sanitario previsto dalla circolare del Ministero della Salute n° 32850 del 12. 10. 2020; azione che condivido e sottoscrivo".

Fioccano reazioni dal mondo Juve, questa la più piccata

La quarantena, l'isolamento, sono strumenti basati sulla scelta di non poter sondare, ogni giorno, il contatto di un positivo certo, al fine di impedirgli, contraendo l'infezione, di ampliare la catena del contagio. E così funziona per i comuni mortali che un tampone tutti i giorni, o quasi non possono fare. Ma se tu hai degli atleti che fan tre tamponi a settimana, tutti negativi, di che parliamo. Hai reso non necessario prevenire isolandoli. Anche perchè, secondo questo ragionamento, se non basta un tampone reiterato per il contatto di un positivo certo, il campionato non ha ragione di esistere. Che senso ha mandare in giro i compagni di De Ligt o Cuadrado o Alex sandro, che sono casi conclamati, venuti necessariamente a contatto con i compagni di squadra, Sandro è risultato positivo lunedì o martedì e domenica ha giocato. Dovresti in quanto contatti bloccare tutta la rosa. Non lo fai perchè hai dalla tua i tamponi seriali che permettono di identificare chi dei contatti diventa infettoeinfettante.


Tags: Empoli napoli asl

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE