Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 19 Agosto 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Asamoah accusa: Chiesa si buttava sempre a terra senza essere toccato

26/09/2018 11:58

Asamoah accusa: Chiesa si buttava sempre a terra senza essere toccato |  Sport e Vai

Di tutti i nuovi acquisti dell'Inter si sta rivelando per il momento il più indovinato. Corre, crossa, difende, partecipa alla manovra. Asamoah è uno dei volti felici dei nerazzurri e a Inter tv rivela un particolare della sfida con la Fiorentina dicendo: "Ho giocato contro Chiesa tante volte, è un giocatore forte, ha gamba ed è intelligente. C’era un momento in cui non lo sopportavo più: tutte le volte andava giù senza che facessi nulla ma è un giocatore interessante". L'esterno si sente in crescita: "Sono contento di quello che sto facendo e di quello che sta facendo la squadra. Sono contento per tutto, che abbiamo trovato la strada giusta per vincere quasi tutte le partite. Lo so che mi mancano i gol, ma l’importante è vincere. So che più avanti il gol arriverà. Secondo me stiamo crescendo tanto, il campionato non è facile. Ci vuole gente di grande mentalità anche durante la aparttia. Può succedere che l’avversario fa gol, ma non si molla per novanta minuti. Questa mentalità di voler vincere è molto importante. Cerco di fare la mia partita al massimo, di aiutare la mia squadra. Ero proprio pronto per questa sfida perché ci avevo giocato tante volte contro. Il pubblico è stato sempre fantastico, non molla mai fino alla fine. Ci vuole per noi e per tirare su questa squadra. Sono stati fantastici, lo stesso spirito lo portiamo nella prossima partita.”


Tags: inter Asamoah chiesa

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE