Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 16 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Argentina, Martino cambia idea su Icardi: "Potrebbe giocare a Rio"

27/04/2016 11:04

Argentina, Martino cambia idea su Icardi: "Potrebbe giocare a Rio" |  Sport e Vai

Da uomo-gol a uomo-squadra: negli ultimi tempi Mauro Icardi pare aver compiuto una vera trasformazione in campo, per il bene dell’Inter, diventando un giocatore in grado di servire assist e lavorare per i compagni, oltre che un vero cecchino in area di rigore. Delle qualità di “Maurito” si è accorto anche il c.t. dell’Argentina Gerardo Martino, che alla stampa sudamericana ha spiegato di ritenere Icardi papabile per la convocazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. “Oggi ha le stesse possibilità degli altri giocatori che sono già nel giro della Selecciòn”, ha spiegato “El Tata” con una retromarcia non da poco: fino a poco tempo fa, infatti, non riteneva Icardi degno della chiamata in nazionale a causa della sua sovraesposizione mediatica per questioni non inerenti al rettangolo di gioco. “Non mi piace che un giocatore faccia parlare di sé per questioni che con il calcio non hanno nulla a che vedere”, disse il c.t. della Selecciòn un anno fa. 

Ora, invece, la musica è cambiata. “Mi chiedono di Icardi solo per gli scandali - ha dichiarato Martino -. Ma la gente si siede a guardare il Barcellona e non vede Inter-Sassuolo. Se lo vedessero, di sicuro tutti mi chiederebbero di convocarlo. La vertià è che dovrò scegliere uno tra lui e Calleri”. Il riferimento è al talento del Boca Juniors che, tra l’altro, piace tanto all’Inter: rivali per una maglia in nazionale, Icardi e Calleri potrebbero presto ritrovarsi compagni di squadra in nerazzurro. 

 


Tags: convocazione Icardi Calleri tata martino

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE