Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Altafini ad Higuain: Se segni al Napoli esulta pure

28/10/2016 17:11

Altafini ad Higuain: Se segni al Napoli esulta pure |  Sport e Vai

ALTAFINI HIGUAIN

Tra "cori 'ngrati" ci si capisce. Tanto che José Altafini rivolge un consiglio a Gonzalo Higuain: "Se segni al Napoli devi esultare". Proprio come fece lui, Altafini, che nell'aprile del 1975 decise una sfida tra Juventus ed azzurri che, di fatto, assegnò lo scudetto ai bianconeri. Era il campionato 1974-75 ed il 2-1 del Comunale cucì praticamente il tricolore sulle maglie bianconere. La rete della vittoria della Juventus fu firmata proprio da Altafini negli ultimissimi minuti dell'incontro. 

ALTAFINI HIGUAIN: CHI SEGNA DEVE FESTEGGIARE

Intervistato da Mediaset, l'ex centravanti di Napoli e Juventus si sofferma sulla situazione del Pipita: "Higuain deve andare in campo e giocare la sua partita poi se segnerà deve esultare, come tutti. Lui non esulta contro il Napoli, esulta per la sua squadra e per i suoi tifosi. Bisogna finirla di non far giocare i giocatori contro le loro squadre precedenti. Ci sono giocatori che non esultano quando segnano contro l'ex squadra, ma è una cosa sbagliata. Uno gioca per una squadra ed è giusto che faccia bene per chi lo paga. A Napoli, quando andai alla Juve, mi fischiarono per tutto il tempo. Cambiare squadra è una cosa normalissima, anche in politica cambiano partito. Quando è finito il mio contratto a Napoli nessuno mi ha detto niente. Sono andato via perché non mi hanno tenuto, c'erano 5 squadre su di me e ho scelto la Juventus. I giocatori fanno il loro mestiere e fanno il dovere: lui è pagato per giocare e per fare gol. In Brasile quando un giocatore viene prestato a un altro club non può giocare contro la sua squadra d'appartenenza ma questa è una cosa diversa perché si tratta di prestiti". Anche se Altafini, nel giorno del passaggio di Higuain al Napoli, tirò un sospiro di sollievo atteso per oltre 40 anni...

ALTAFINI HIGUAIN: E SE SEGNASSE GIACCHERINI?

Poi Altafini si sofferma sulla partita: "Se il Napoli vuole lottare per lo scudetto non deve perdere, altrimenti la Juventus va via. Il Napoli fa spesso degli errori sul mercato: si è fissato su Icardi quando c'era Bacca che aveva segnato molti gol nello scorso campionato. Avrebbe dovuto prendere il colombiano. Comunque, se io fossi Sarri farei un gioco senza punti di riferimento, con molti inserimenti anche dei centrocampisti. La velocità del Napoli potrebbe mettere in difficoltà la difesa bianconera". Magari andrà a finire che segnerà Giaccherini, l'altro ex della partita. Chissà se lui esulterà.

Rino Dazzo


Tags: juventus napoli higuain Altafini

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE