Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 16 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Agente Rugani: La Juve non vorrebbe cederlo ma se il Chelsea lo chiede...

16/07/2018 13:39

Agente Rugani: La Juve non vorrebbe cederlo ma se il Chelsea lo chiede... |  Sport e Vai

Tutti danno per scontata la cessione di Rugani al Chelsea. Tutti tranne...i diretti interessati. Parlando a Radio Crc l'agente del difensore della Juve, Davide Torchia, è stato vago sul futuro del suo assistito che tutti pensano voglia raggiungere il suo primo mentore, Sarri: “Sono felice per Sarri perché nessuno credeva potesse arrivare fin lì e invece eccolo allenare il Chelsea ed è una grande vittoria per tutti, anche per Napoli che è stata fondamentale. Poi, vista la stima per Rugani, tutti pensano che possa seguirlo al Chelsea, ma va considerato che la Juve anche in passato non ha accettato nessuna trattativa, nè col Napoli nè con altre squadre ed ha sempre manifestato la volontà di tenere il calciatore e ad oggi la volontà non è cambiata. Lo stesso Rugani non ha manifestato volontà di andare altrove, ma va anche detto che se dovesse esserci una richiesta andrà ascoltata perché nel calcio ci vuole rispetto”. Poi Torchia ha aggiunto: “Con Ronaldo la serie A non diventa scontata. L’operazione Ronaldo è incredibile per la crescita del calcio italiano, ma nonostante sia un grande campione, Ronaldo quest’anno ha vinto tutto tranne il campionato per cui non c’è nulla di scontato e le difficoltà ci saranno. Asamoah all’Inter? Sono molto felice. Finirà la sua carriera all’Inter e siamo tranquilli”


 


Tags: chelsea Rugani sarri

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE