Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 21 Gennaio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio dilettanti Toscana, Promozione: QUERCEGROSSA – ASTA TAVERNE 1-1, formazioni e cronaca

09/02/2014 21:49

Calcio dilettanti Toscana, Promozione: QUERCEGROSSA – ASTA TAVERNE 1-1, formazioni e cronaca |  Sport e Vai

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE C 

QUERCEGROSSA – ASTA TAVERNE 1-1

Quercegrossa: Roncara’, Mariotti(53’Stanei), Bagnacci, Lorenzini, Viani, Caldarola, Colonnese, Giannopolo, Machetti, Bardelli(71’Magliozzi), Saracini(53’Attuoni). All: Voria

 Asta Taverne: Bindi, Del Prato, Amerighi, Diokh, Dini, Dangelo, Bandini, Borgheresi(62’Casini), Filvi(62’Viti), Schiano(90’Mensini), Merka. All: Santini

 Arbitro: Camoni di Pistoia

Assistenti: Pepi e Albani di Firenze

 Reti: 82’ Viti, 86’ Viani(rig)

Espulso: 68’ Colonnese

Derby scoppiettante e non privo di colpi di scena quello disputato fra Quercegrossa e Asta Taverne come era nelle previsioni visto la sana rivalità sportiva che cè fra le due società, che si conclude con un pareggio come nella gara di andata a Uopini. Un risultato tutto sommato giusto che certamente non accontenta nessuno visto la classifica delle due squadre, anche se ai punti forse avrebbero vinto i padroni di casa che non hanno sfruttato tre clamorose occasioni per poter passare in vantaggio e nelle quali anche la buona sorte non ha dato una mano ai ragazzi di Voria visto il palo clamoroso di Bardelli nel primo tempo. I locali partono subito bene e al 18’ Mariotti si incunea in area e lascia partire un forte tiro che lambisce l’incrocio dei pali. E’ la prima occasione fallita dai rossoblù per passare in vantaggio. La gara fila via molto combattuta ma corretta con le due squadre che si affrontano soprattutto a centrocampo ma non disdegnano gli affondi sulle fasce con le difese che fanno però buona guardia. Al 45’ del primo tempo la seconda clamorosa occasione per il Quercegrossa capita sui piedi di Bardelli che dal limite al volo lascia partire un bolide che si infrange sul palo alla sinistra di Bindi battuto. Nella ripresa la gara continuano a farla ancora i padroni di casa che al 53’ sprecano la terza occasione con Machetti che approfitta di un vuoto lasciato dalla retroguardia arancioblu e si presenta davanti a Bindi; la conclusione dell’attaccante rossoblù però si perde alta di pochissimo. Il Quercegrossa tira un po’ il fiato e l’Asta ne approfitta rendendosi pericolosa per la prima volta al 60’ con un colpo di testa di Schiano in area che finisce fuori di poco. Dopo appena un minuto poi un bel tiro dalla lunga distanza di Dini termina alto non di molto. Al 68’ i locali rimangono in dieci per l’espulsione di Colonnese autore fino a quel momento di un ottima prova che si becca il secondo giallo per una entrata su un avversario e lascia il Quercegrossa in dieci per i restanti venti minuti finali. Gli ospiti approfittano subito della superiorità numerica e al 82’ passano in vantaggio con Viti che batte Roncarà con un tiro non irresisitibile dopo che era stato servito da una bella azione di Casini. I rossoblù non ci stanno e si gettano in avanti con determinazione; dopo quattro minuti infatti l’arbitro assegna un rigore per atterramento in area di Attuoni su uscita del portiere ospite. Si incarica della battuta capitan Viani che spiazza Bindi e regala ai suoi il meritato pareggio. Domenica prossimo rossoblù impegnati in trasferta nella delicata sfida contro il S.Donato mentre l’Asta andrà a far visita all’Alabastri Volterra in un'altra sfida da prendere con le molle.

 gsquercegrossa@tin.it


Tags: formazione cronaca toscana quercegrossa Calcio Dilettanti Asta Taverne

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE