Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 16 Settembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Glasgow Rangers nei guai: la SFA dice no ad aumento quote Mike Ashley

24/12/2014 16:17

Glasgow Rangers nei guai: la SFA dice no ad aumento quote Mike Ashley |  Sport e Vai

Glasgow Rangers nuovamente a rischio sparizione. Lo storico club scozzese, espressione della componente protestante di Glasgow, aveva chiesto nei giorni scorsi alla Scottish Football Association l'autorizzazione affinchè Mike Ashley, proprietario del Newcastle (Premier League inglese) e del 9% delle quote del club, aumentasse la sua partecipazione all'interno del pacchetto azionario dei Rangers fino al 30%, al fine di garantirne la sopravvivenza vista la difficile situazione economica e finanziaria. Ashley avrebbe versato altri 8 milioni di euro nelle casse del club, oltre ai 2 già versati in precedenza. La Federazione Scozzese, però, ha detto di no "all'unanimità, al fine di difendere gli interessi del campionato, dei giocatori, degli spettatori e di tutte le altre parti". Il regolamento, infatti, vieta ad una stessa persona di avere interessi in due club senza un'autorizzazione particolare e in passato Ashley aveva sempre assicurato di non voler andare oltre il 10% nella gestione del club. Ora i Rangers, che militano in Seconda Divisione e sono sull'orlo di una nuova bancarotta, rivedono i fantasmi di due anni fa, quando furono spediti in quarta serie al culmine di una disastrosa crisi finanziaria.

 

Tags: crisi economica rischio RANGERS newcastle bancarotta Federazione Scozzese SFA Mike Ashley

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE