Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 26 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Maradona: Messi sembrava un peluche e non un calciatore

09/05/2017 09:49

Maradona: Messi sembrava un peluche e non un calciatore |  Sport e Vai

La squalifica annullata a Messi dalla Fifa, l'arrivo di Sampaoli alla nazionale argentina e il suicidio del suo primo procuratore, Jorge Czysterpiler: intervistato da Radio La Red Diego Maradona tocca parecchi argomenti. Il Pibe non si è detto d'accordo sulla decisione di cancellare del tutto le 4 giornate di squalifica che aveva rimediato Messi: “E' incoerente cancellarle tutte, ne meritava due e lo dico col cuore in mano”. Sul fuoriclasse del Barcellona l'ex n.10 del Napoli, che allenò la Pulce ai Mondiali del 2010, aggiunge: “L'ho allenato per un anno e mi sembrava più un peluche che un calciatore”. In merito all'annunciato arrivo di Jorge Sampaoli, scelto per sostituire Bauza sulla panchina della nazionale, Maradona continua ad essere un po' scettico: “Spero che capisca che l'Argentina non è l'Europa, dobbiamo qualificarci per i Mondiali”. Infine il tema doloroso del suicidio di Jorge Cyterszpiler: “Non entro nella sua testa, so che stava passando un momento familiare difficile”. Alcuni sostengono che lo stato depressivo che lo ha portato al suicidio derivasse dalla separazione con la moglie ma Diego non ci crede: “Il suicidio non può essere dettato da questo, una donna ti fa soffrire ma non ti uccide. Aveva ancora i figli per vivere, non c'è paragone con i problemi di coppia se hai dei figli”.

Stefano Grandi


Tags: messi maradona Argentina

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE