Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 12 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio dilettanti Lombardia, Eccellenza A: Legnano-Sestese 2-0

09/03/2014 19:57

Calcio dilettanti Lombardia, Eccellenza A: Legnano-Sestese 2-0 |  Sport e Vai

LEGNANO  (MI) - Al Giovanni Mari, la Sestese di Giorgio Dossena arriva all'indomani della notizia shock che ha portato all'esonero dell'allenatore lilla Massimo Rovellini (presente sugli spalti), epurato dalla società di via Palermo alla vigilia della gara contro i ticinesi. I padroni di casa guidati dall'allenatore della Juniores Regionale Alessandro Cerri e dal direttore sportivo Maurizio Salese, devono rinunciare agli squalificati Ceriani, Boyomo e Muharemi oltre agli infortunati Carotenuto e Placenza; dall'altra parte la Sestese deve fare a meno degli squalficati Volpini e Kate e degli infortunati Fusè e Prandini. Fuori dal recinto di gioco l'argomento di discussione è il cambio della guida tecnica, mentre sul terreno di gioco le due formazioni non rinunciano a giocare; la Sestese si rende subito pericolosa in avvio di gara (2') con Fioroni che ci prova da posizione defilata sulla destra, ma la conclusione non è recisa e termina fuori. Il Legnano risponde al 7' con un conclusione centrale di Anzano che viene ben controllata da Chiodi. La Sestese preme e arriva vicina al vantaggio sempre con Fioroni, prima al 9' con un gran conclusione dalla destra che costringe Borroni ad un gran intervento per salvare la propria porta, e poi al 18' con un potente rasoterra dalla sinistra che viene respinto sempre da Borroni che chiude cosi la strada verso il goal al giovane attaccante ticiense. Con il passare dei minuti, il possesso palla diventa di marca ospite con il Legnano che sembra attendere le mosse degli avversari. I lilla riescono a sbloccare il risultato poco dopo la mezz'ora grazie ad un generoso calcio di rigore concesso per il fallo di Grassi; dagli undici metri si presenta Scavo che porta in vantaggio i lilla. La Sestese cerca di reagire,  ma il Legnano riesce a trovare il raddoppio già al 36' grazie ad un tocco sotto porta di Malena sugli sviluppi di una punizione di Scavo dalla sinistra con il colpo di testa di Zingaro a centro area che finisce sulla traversa. Sulla ribattuta il più lesto sul palla è l'attaccante lilla che non sbaglia. Inutili le grosse proteste degli ospiti nei confronti del fischietto bresciano,  per il contatto tra Chiodi e Zingaro con il portiere ospite che viene ostacolato durante la sua uscita verso il pallone.
Nella ripresa, la Sestese cerca di riaprire la gara attaccando a pieno organico, mentre il Legnano cerca nelle ripartenze la strada per chiudere la gara; nei primi minuti della ripresa, il Legnano arriva vicino al tris, con un colpo di testa di Zingaro, sugli sviluppi di una punizione di Scavo dalla sinistra; la sfera viene respinta da Grassi che libera cosi una situazione delicatissima. La Sestese gioca, il Legnano cerca di chiudere la gara in contropiede, ma il tentativi di Scavo e Anzano a cavallo del quarto d'ora sono imprecisi e non creano grossi problemi a Chiodi.   I ticinesi ci provano con Ciorciaro dalla distanza al 19' ma la sfera termina alta sopra la traversa. Al 23' la grande occasione per riaprire il match è sui piedi di Fioroni che converge al centro dalla sinistra e conclude a rete con un rasoterra che però non è preciso e termina a lato di poco. Al 26' ancora un gran intervento di Borroni sulla punizione di Bottini dal limite dell'area, che mette in corner una sfera destinata all'incrocio dei pali.  La Sestese spinge, il Legnano si chiude a copertura del risultato con i ragazzi di Giorgio Dossena che al 37' arrivano vicini ad accorciare le distanze con Lika, che sulla corsia di destra sfrutta l'assist di Bottini e conclude verso la rete con un gran rasoterra che accarezza il palo alla destra di Borroni e termina sul fondo.

La Sestese tornerà a giocare domenica 16 marzo alle 14:30 allo Stadio Alfredo Milano di Sesto Calende contro la Pro Vigevano Suardese, reduce dalla pesantissima sconfitta casalinga per 1-8 contro la capolista OltrepoVoghera.

LEGNANO   -    SESTESE   2-0  (2-0)

Reti:  p.t.:  33' Scavo (rig.), 37' Malena.

LEGNANO (4-3-3): Borroni; Rossi, Borghesi, Giosuele, Zingaro; Corio, Dall'Omo, Del Vecchio (35' s.t.: Pedrani); Scavo (46' s.t.: Palmitessa), Malena (44' s.t.: Migliore), Anzano.
A disposizione: Palombella, Bennix, Capuano, Caliò
All.: Cerri

SESTESE (4-3-3): Chiodi; Vangi (27' s.t.: Centrella), Mura, Grassi, Comani; Bottini, Ciorciaro (16' s.t.: Bettoni), Lika; Fioroni, Prencipe, Stefanazzi (27' s.t.: Battaglia)
A disposizione: Martignoni, Bottelli, Mattioni, Di Salvo
All. Dossena.


Arbitro: Nicolini di Brescia
Assistenti di linea: Cortinovis di Bergamo e De Regibus di Brescia
Osservatore arbitrale: Romagnoni di Seregno


NOTE: Recupero p.t. 1' s.t. 3'. Spettatori circa 300, temperatura 18°C, terreno di gioco in discrete condizioni, pomeriggio soleggiato.

Ammoniti:   Grassi (S)* per gioco scorretto, Ciorciaro (S) per comportamento non regolamentare, Dall'Omo (L) per gioco scorretto, Malena (L) per gioco scorretto

Espulsi:  nessuno

(*) diffidato/espulso salta la prossima gara di campionato

I numeri della gara  (powered by goalshouter.com)

Tiri totali                6-13 (primo tempo  3-5)
Tiri in porta            5-5 (3-2)
Possesso palla      45 % -  55 %
Off-side                 5-3  (2-1)
Falli fatti                18-22  (10-13)
Angoli                    7-7  (3-3)


Tags: legnano sestese

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE